tomoterapia testa collo e cisplatino

Rispondi
Roxy34
Membro
Messaggi: 37
Iscritto il: gio 19 nov 2015, 23:01
Località: siena

Re: tomoterapia testa collo e cisplatino

Messaggio da Roxy34 » gio 26 nov 2015, 10:56

Ciao pablita benvenuta nel forum qui è un posto dove purtroppo siamo tutti nella stessa barca....piena di paura dubbi e incertezze sulla malattia, sto aspettando l'esito dell'ennesima risonanza per un carcinoma al rinofaringe circoscritto, ma all'istituto di milano vogliono essere maggiormente sicuri che non ci siamo linfonodi in metastasi, questo gli serve per capire se dovranno fare anche la chemioterapia, posso dirti che è un percorso difficile e molto duro, ci sono momenti di sconforto e di agitazione, ma anche in questa situazione la cosa più importante che mi hanno raccomandato gli oncologi è reagire positivamente e devo essere io a prendere la mia vita in mano, insomma devo crederci fino alla fine, mi hanno detto che ci sono alte probabilità di guarigione e che devo essere il più serena possibile nel percorso.
Certo non è facile mantenere la calma in una situazione del genere perché quando arriva una diagnosi di tumore la tua vita viene stravolta e anche i familiari sono mazzate incredibili, però dobbiamo reagire non solo per noi stessi ma anche per chi ci sta accanto in un percorso di guerra come questo.
Prima o poi finirà è questo che continuo a ripetermi ogni giorno per quanto possa essere dura....e destabilizzante mi ripeto che tutto questo prima o poi si concluderà con la guarigione, continuo a crederci e a attaccarmi a questa speranza ogni giorno, prendo in giro la bestia e gli faccio capire che non l'avrà vinta.
Avrei piacere di parlare con chi sta affrontando un calvario come il mio....per scambiarci pensieri e opinioni nella nostra esperienza durissima di vita.
Un grosso in bocca al lupo a tutti e forza non molliamo siamo in tanti qui dentro...e siamo forti :)

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 1802
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: tomoterapia testa collo e cisplatino

Messaggio da Franco953 » gio 26 nov 2015, 13:21

Bravo Roxi
il pensiero positivo deve caratterizzare la nostra lotta contro la "bestia nera"
Dobbiamo essere convinti di batterla e di uscire vincitori
Non è una battaglia facile ma la SPERANZA rappresenta l'arma più forte che abbiamo a disposizione per "uccidere" il cancro

Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

Roxy34
Membro
Messaggi: 37
Iscritto il: gio 19 nov 2015, 23:01
Località: siena

Re: tomoterapia testa collo e cisplatino

Messaggio da Roxy34 » gio 26 nov 2015, 14:02

Grazie Franco,
sto aspettando e sperando per il meglio, ogni giorno di attesa è un giorno che passa per iniziare, sono sempre stata una fatalista in vita mia ho sempre vissuto alla giornata tutto, certo in questa guerra continuo a attendere risposte e avere tanta tantissima speranza, perché anche gli oncologi stessi raccomandano che l'atteggiamento mentale è la principale cura che i migliori medici con questa patologia siamo noi stessi.
Niente è facile nella vita tanto meno combattere questa bestia che ti piomba all'improvviso e ti costringe a tirare fuori la forza di un leone per vincere, all'istituto ho visto tante persone giovani come me, bambini e tutti abbiamo lo stesso sguardo di speranza e fiducia, io quando vado lì mi sento serena perché so che i medici sanno esattamente cosa fare e quindi mi affido in tutto e per tutto con tanta serenità.
A breve comincerà il mio percorso ufficialmente per adesso posso solo dirvi che ho stretto i denti senza mai lamentarmi di nulla, mi hanno detto che in due mesi risolverò tutto saranno 7 settimane di radioterapia e due dove faranno il monitoraggio, da una parte non vedo l'ora di cominciare così il nemico già si debella e io sarò giorno dopo giorno più serena, ho capito che bisogna armarsi di pazienza e tanta forza di volontà a me non è mai mancata ma con la pazienza non avevo un gran rapporto, adesso è come se la mia vita si fosse fermata e devo gestire tutto con estrema calma.
Un saluto a chi come me sta affrontando questa durissima LOTTA DURA SENZA PAURA e non dobbiamo mai pensare al peggio per quanto è possibile non si deve mai....e poi mai...pensare che il nemico vincerà anche questo conta molto nella nostra vittoria! :)

pablita
Membro
Messaggi: 11
Iscritto il: ven 20 nov 2015, 9:49

Re: tomoterapia testa collo e cisplatino

Messaggio da pablita » dom 29 nov 2015, 12:55

Ciao Roxy, piacere di conoscerti! :D
Il coraggio e la combattivita' è tutto in questo tipo di malattia e altrettanto fondamentale è mantenere sempre viva la soeranza.
I momenti di scoramento ci sono, per carità, sarebbe strano se non ci fossero ma credo sia importante non farsi sopraffare da tutto questo.
Io parlo da persona non coinvolta nella malattia (nel senso che non sono io a manifestarne i sintomi) ma sono coinvolta nel senso che amo molto la persona che ne è stata colpita (mio marito).
Il momento della diagnosi è un momento che non si dimentica e quello che ne segue, visite varie ed eventuali per accertare la natura della "bestia", segnano in maniera indelebile la vita di ognuno.
Ma dobbiamo farci tantissima forza. Il percorso che si ha davanti può farci tanta paura ma dobbiamo affrontare tutto con coraggio....guardare l'obiettivo:la guarigione.
Ti abbraccio forte Roxy! Forza forza forza.
« Dio, concedimi la serenità di accettare le cose che non posso cambiare,il coraggio di cambiare le cose che posso,e la saggezza per conoscere la differenza. »

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 1802
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: tomoterapia testa collo e cisplatino

Messaggio da Franco953 » dom 29 nov 2015, 13:11

Brava pablita !
ora sento la tua forza e la tua convinzione e mi fa piacere
Avanti così, e vedrai che i risultati arriveranno

Un abbraccio

Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

anac66
Membro
Messaggi: 24
Iscritto il: mer 5 dic 2012, 17:35

Re: tomoterapia testa collo e cisplatino

Messaggio da anac66 » lun 30 nov 2015, 15:46

Buongiorno

nel 2010 (44 anni) ho avuto lo stesso problema

risolto con chemio e radioterapia (35 sedute).... terapie terrificanti ma che oggi mi hanno permesso di esserci ancora.... a distanza di 5 anni la situazione continua ad essere buona.

ripeto le terapie sono devastanti ma una volta terminate in pochissimo tempo ci si ririprende 3/4 mesi....

si ricomincia a vivere in modo normale...

l unico regalo che le terapie mi hanno lasciato e' un po la perdita di udito a causa del chemio (cisplatino)

comunque sia ammetto che durante le terapie si tocca il fondo della vita... ma vi garantisco che ne vale la pena.

chiunque abbia domande da farmi non esitate a farmele.... forza e coraggio a tutte le persone coinvolte in questa avventura di certo non voluta.

Saluti

Paolo

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 1802
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: tomoterapia testa collo e cisplatino

Messaggio da Franco953 » lun 30 nov 2015, 16:13

Brava Anac66
la tua testimonianza è decisamente importante.
Ti ringraziamo perchè il tuo post offre SPERANZA e FIDUCIA per coloro che devono affrontare o che stanno affrontando la chemio e la radioterapia
Sei una "fiaccola" importante che conferma la possibilità di riprendere, anche se con qualche difficoltà, la vita di tutti giorni anche dopo i trattamenti antitumorali
Ti esprimo i miei migliori auguri per la tua salute
E .... a risentirci con molto piacere

Un abbraccio

Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

anac66
Membro
Messaggi: 24
Iscritto il: mer 5 dic 2012, 17:35

Re: tomoterapia testa collo e cisplatino

Messaggio da anac66 » mar 1 dic 2015, 11:54

Ri Buongiorno a tutti

volevo raccontarvi un particolare che non dimentichero' mai.... quando nel 2010 mi fu diagnosticato il cancro alla Rinofaringe, l' oncologia dove poi sono stato curato mi fece fare un colloquio con la psicologa del reparto.... lei mi fece una sola domanda... come sta reagendo alla notizia della sua malattia? io risposi con poche parole... il corpo e' mio e non dell'ospite che mi sono ritrovato...per tanto come e' arrivato se ne andra'..... e cosi e' stato....
A distanza di 5 anni non ho avuto problemi di recidive... ma se un giorno l ospite ritornasse credetemi lo affronterei come la prima volta....
Ho letto molte recensioni qui dentro pubblicate in precedenza.... vedo che le problematiche piu o meno sono tutte uguali.... identiche a quelle che avevo avuto io... del tipo che si perde molto peso.... ma che poi vi garantisco i kg persi si recuperano tutti... i sapori persi durante la radioterapia, dopo un mese dalla fine della radioterapia si ricominciano a sentire i sapori e con il tempo li sentirete ancora tutti.... i vari formicolii hai piedi e alle mani causati dalla chemio spariscono anche loro in breve tempo...
Ritornando al discorso dell alimentazione che e' il piu critico dal mio punto di vista...le ultime 10 sedute di radioterapia io le ho fatte da ricoverato, ero veramente messo male, avevo raggiunto il fondo della mia vita, non deglutivo piu nulla....ma grazie alle sacche di mantenimento collegate al port sul torace sono riuscito a terminare le terapie e riprendermi....
Dopo tre mesi dalla fine delle terapie ricominciai a lavorare, a riprendere le mie energie perse ed a fare una vita normale......
Ribadisco a tutti, e' vero si tocca il fondo... non si vede via d'uscita... ma finito le terapie in modo molto veloce ci si riprende del tutto
Ora un piccolo messaggio ai parenti/famigliari delle persone coinvolte in questa avventura .... non dite mai alla persona coinvolta la frase COME STAI?
E' una vera pugnalata per chi riceve questa domanda..... cosi lo fate sentire ancor di piu ammalato.... state vicino a lui... sorridendo , scherzando... dovete fare il modo che il malato non percepisca la vostra sofferenza.... esempio nel mio caso.. io avevo gia' i miei pensieri, le mie lotte da fare.. non sopportavo i parenti che arrivavano e mi guardavano come se fossi chissa che cosa..... si ero un malato... ma dalle malattie si guarisce....

Un saluto a tutti... e ricordatevi non siete voi l ospite del vostro corpo....percio' lottate con tutte le vostre forze e vedrete che tutto ritornera' come prima.

Paolo

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 1802
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: tomoterapia testa collo e cisplatino

Messaggio da Franco953 » mar 1 dic 2015, 14:27

Ottimo Paolo!
Una nuova testimonianza ancora più importante
Infiniti auguri e un "grazie" espresso con il cuore
Voglio solo chiederti una cortesia, naturalmente se te la senti
Tra i contenitori del Forum abbiamo creato "Il Cancro e poi la Vita... le nostre storie"
Ti invito di riportare qui la tua esperienza che potrà dare Fiducia e Speranza a molti altri

Grazie
Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

Roxy34
Membro
Messaggi: 37
Iscritto il: gio 19 nov 2015, 23:01
Località: siena

Re: tomoterapia testa collo e cisplatino

Messaggio da Roxy34 » mar 1 dic 2015, 20:19

Buonasera a tutti,
domattina sarò all'istituto per fare l'ecografia al collo che mi hanno richiesto sospettano dei linfonodi spero vivamente che dopo questo ennesimo controllo posso partire con le terapie, la fase dell'attesa è la peggiore per noi che siamo in questa barca piena di ostacoli.
Mi hanno spiegato che se trovassero dei linfonodi è solamente per cambiare la cura in caso metterci la chemioterapia, cosa che non voglio gufarmi ma che mi aspetto vista l'età 34 anni e il fatto che ovviamente vogliono togliere tutto di giro i medici!
Sto affrontando questo percorso giorno dopo giorno e attimo dopo attimo, senza mai farmi perdere di coraggio anche perché sono in una fase molto delicata della bestia....a breve inizio le cure e dovrò essere il più possibile serena per guarire al meglio.....ci metterò tutta la volontà di cui sono dotata normalmente, sono due mesi di terapie...così mi hanno detto e io cerco già di guardare avanti, nel senso che ora in inverno pieno so che devo combattere ma mi immagino un estate nella quale sarò uscita da tutto questo caos, come mi hanno detto i medici, è un carcinoma preso da un virus e se ne può ringraziando Dio uscire molto serenamente, ovviamente seguendo poi tutto il protocollo dei controlli che mi hanno già illustrato i medici.
Ho un compagno che amo, una famiglia che è la mia forza per questo non posso permettermi di abbattermi più di tanto o farmi prendere dallo sconforto, ogni giorno che passa è un giorno che mi accompagna alla vittoria.....nella quale io credo fermamente.
Vi abbraccio tutti, pablita ti ho scritto in privato, un caro saluto a Franco e piacere di conoscerti anac, ho letto la tua storia che è come la mia la stessa bestia, l'hai sconfitta e le tue parole sono state di conforto per me....buona serata a tutti vi farò sapere domani appena possibile come è andata.

Rispondi

Torna a “Tumori testa - collo”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite