tomoterapia testa collo e cisplatino

Rispondi
argentovivo59
Membro
Messaggi: 36
Iscritto il: gio 15 apr 2010, 13:39

Messaggio da argentovivo59 » ven 23 dic 2011, 12:57

Ciao Bionda, ciao Barbara, sono contentissimo che anche i voi state procedendo nel migliore dei modi ma non avevo alcun dubbio!!!!

Ah Bionda, tranquilla stai andando alla grande, vedrai che sara' tutto a posto....

Un saluto particolare anche ad Ele e tanti, tanti auguri per il suo Papa': fatti forza ed abbi coraggio vedrai che questa volta sara' la volta che sconfiggera' definitivamente la malattia!!!

Un fortissimo abbraccio a tutti e tanti auguri di un sereno Natale ed uno splendido Anno Nuovo..

BUON NATALE A TUTTI ........


barbara1962
Membro
Messaggi: 33
Iscritto il: mar 10 mag 2011, 21:35

Messaggio da barbara1962 » gio 29 dic 2011, 21:03

Un augurio speciale a delle persone speciali per un

FELICE 2012!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
BUON ANNO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
un abbraccio sincero a voi tutti.


bionda
Membro
Messaggi: 62
Iscritto il: ven 24 giu 2011, 19:46

Messaggio da bionda » mar 31 gen 2012, 18:13

E' un pò che non ci si sente, come va? Io proseguo bene, ieri ho avuto l'esito della PET e la visita di controllo che mi confermano che va tutto bene, i disturbi che ho sono gli effetti collaterali della terapia (anche se sono lievemente migliorati), i medici dicono che sono fortunata a conviverci, spero sempre che mi passino. Ciao a tutti, un forte abbraccio Bionda


barbara1962
Membro
Messaggi: 33
Iscritto il: mar 10 mag 2011, 21:35

Messaggio da barbara1962 » mer 1 feb 2012, 15:38

Ciao Bionda , ciao a tutti.

Aspettavo il tuo post. Felice per la bella notizia, ti ho pensato molto.

Io sto benone. Il mio prossimo controllo e' prima di Pasqua.

Un abbraccio forte anche a te e a tutti .

Ciao a presto.


luca 64
Membro
Messaggi: 15
Iscritto il: mer 15 feb 2012, 1:20

Messaggio da luca 64 » mer 15 feb 2012, 2:50

Un saluto a tutti.Sono nuovo del forum,non sono io il malato ma si tratta di mio padre a cui hanno diagnosticato un glioblastoma parietale Dx non operabile e neppure trattabile con chemio e radio terapia.Vi lascio immaginare come mi sono sentito quando mi hanno comunicato la diagnosi (10 gg fa e mio padre la ignora)e l'aspettativa di vita del genitore (3-5 mesi)

Mi sto sforzando di farlo stare bene ma ho una sensazione di impotenza di fronte a un nemico troppo forte che 18 anni fa mi ha portato via anche la mamma.

Scusatemi ma avevo bisogno di "sfogarmi".


bionda
Membro
Messaggi: 62
Iscritto il: ven 24 giu 2011, 19:46

Messaggio da bionda » lun 27 feb 2012, 2:34

Caro Luca 64 immagino la tua impotenza di fronte ad una notizia del genere ed ogni parola è superflua. L'unica cosa è stargli il più vicino possibile ed evitargli qualsiasi sofferenza. L'importante, secondo me, è di tenerlo all'oscuro di quanto gli sta capitando (anche se i medici, a volte, dicono che è meglio che il paziente sappia). Abbi fede e coraggio, un abbraccio Bionda


TomaszD
Membro
Messaggi: 5
Iscritto il: gio 26 apr 2012, 1:58

Messaggio da TomaszD » gio 26 apr 2012, 2:36

Salve tutti!

Questa è la mia prima esperienza con un forum. Speriamo di non combinare guai!

La mia mamma ha 62 anni. Ha avuto una tonsilla rimossa e il risultato della biopsia era: carcinoma squamocellullare tonsillare. Lei si cura in Polonia nel centro accademico ben attrezzato. Ha già fatto 21 sedute (su 30) di radioterapia con acceleratore lineare CLINAC e 4 di chemio (cisplatino una volta a sett.).Questa sara l'ultima settimana di cura e poi TC di controllo. Ovviamente speriamo che tutto il carcinoma risulterà bruciato totalmente.

Comunque da subito ho navigato in rete tra i siti in lingua polacca, italiana ed inglese raccogliendo centinaia di testimonianze "rubando" i consigli dove potevo. [...] Ora, come si dice in Polacco "la persona che affoga si aggrappa anche al rasoio", cioè non so se tutte quelle erbe hanno un effetto sulla malattia.Sicuramente aiutano a mantenersi in salute. Il risultato non si saprà con certezza però devo dire che la mia mamma ha cominciato soffrire soltanto dopo 15sima seduta di radio e la terza chemio, ma fin ora riesce a mangiare le pappine, le zuppete, purè di patate. Dice che tutto ha solito gusto di sabbia ed è doloroso mandare tutto giù, però non ha perso il peso! Fa risciaqui di gola con le cose prescritte, le gengive sono già "cotte", la lingua sembra un hamburger crudo. Secondo me tutti questi accorgimenti alternativi hanno aiutato a diminuire la sofferenza, magari ha dato più carica al corpo di rimuovere tutte le scorie della radiazione? Vorrei credere di si. Una cosa che ha detto la mia mamma mi sembra giusta: "la malattia è il mio insegnante non padrone". Auguro a tutti la guarigione. Anche un miracolo non guasterebbe! Saluto a tutti i combattenti con cancro!


TomaszD
Membro
Messaggi: 5
Iscritto il: gio 26 apr 2012, 1:58

Messaggio da TomaszD » gio 26 apr 2012, 3:09

Spett. Luca64, la prima cosa che mia mamma ha sentito dal laringologo dopo aver ricevuto il risultato della biopsia è "mi dispiace tanto", la seconda ha sentito dalla oncologa che ha visto il solito giorno: "purtroppo non c'è niente da fare". Prima che abbiamo fatto un giro da "privati" abbiamo vissuto i giorni infernali. La mia mamma ha perso la sua sorella a causa del tumore. Si sentiva "spacciata". Poi, altri professionisti seri hanno spiegato che non c'è niente perso ancora, che negli ultimi anni la tecnologia in radioterapia ha fatto progressi enormi e con quelli acceleratori lineari si può essere molto precisi e potenti. Non perdere la speranza.Fai finta con tuo babbo che le cose si mettono bene così anche lui con la sua speranza e volontà renderà tutto più liscio. Almeno è quello che faccio io. Tieni duro.


TomaszD
Membro
Messaggi: 5
Iscritto il: gio 26 apr 2012, 1:58

Messaggio da TomaszD » sab 28 apr 2012, 20:07

certo, dopo intervento del amministratore del forum, il mio post non ha senso. Perchè rifiutare le cose che non si conosce a priori? Curcumina è stata studiata, c'è vasta letteratura in lingua inglese nei periodici specializzati (http://www.lancet.com/journals/lancet/a ... 5/fulltext). Lo stesso si tratta della miscela d'erbe inventata da Caisse (www.essiacinfo.org).

Si deve dare la speranza. Sarà anche effetto psicologico, però la mia mamma sta relativamente bene, soltanto ora alla fine della terapia accusa grosse difficolta.


Avatar utente
Staff AIMaC
Moderatore
Messaggi: 253
Iscritto il: ven 9 apr 2010, 20:02
Contatta:

Messaggio da Staff AIMaC » lun 30 apr 2012, 18:20

Gentile TomaszD,

abbiamo modificato il tuo precedente post poiché contente indicazioni su dosaggi e crediamo fermamente che le informazioni/indicazioni su trattamenti non convenzionali debbano essere sempre discusse con l’oncologo di riferimento che, conoscendo nello specifico la situazione clinica del paziente , è in grado di dare accurate info su cosa il paziente può o non può assumere per migliorare la propria salute.

Per ulteriori informazioni sull’argomento , segnaliamo a te e ai navigatori interessati il libretto informativo “I trattamenti non convenzionali ” consultabile al seguente link:

http://www.aimac.it/informazioni-tumore ... b_1pt.html

Un caro saluto,

Lo staff del forum

Per maggiori informazioni e orientamento gratuito, contatta l'help-line di AIMaC:
- numero verde 840 503579
- numero fisso 06 4825107
- e-mail info@aimac.it
- sito www.aimac.it

Rispondi

Torna a “Tumori testa - collo”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite