un lento declino

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
barbara 1974
Membro
Messaggi: 74
Iscritto il: mar 13 gen 2015, 10:06

un lento declino

Messaggio da barbara 1974 »

Ciao a tutti,
Vi leggo tutti i giorni e molto spesso inizio a scrivere e poi mi fermo!; questa sera però ho proprio bisogno di sfogarmi con chi può comprendere le mie parole!!!Sono 10 mesi che vivo, insieme alla mia famiglia, con mia madre affetta da carcinosi peritoneale; sono 40 giorni che siamo seguiti dall'assistenza domiciliare, e da una ventina di giorni assisto al suo lento declino!!!!Ogni giorno è sempre più affatica, le gambe iniziano a sostenerla con fatica passa le giornate in dormiveglia sul divano e si alza solo per andare in bagno, con non poca fatica!!!!Lei inconsapevole della sua prognosi dice che inizia ad avere paura e è angosciata da questa stanchezza, dalle piaghe,dalla mucosite,dagli edemi alle gambe!!!!E io la guardo imponente nel suo lento ed inesorabile declino,cercando di strapparle un sorriso e di farle sentire tutto il mio amore!!!!Sempre più spesso mi domando quanto durerà tutto questo!!!Così non è vita???Lo so che ci saranno momenti peggiori....però questa maledetta malattia ti sfinisce e ti toglie la dignità!!!vedo intorno a me quelli che penso amici allontanarsi man mano che lei peggiora, ogni giorno che passa sento dentro di me sempre più rabbia!!!! In alcuni momenti faccio fatica a prendermi cura dei miei due bambini 7 e 1anno !!!!Mi sento una coperta che viene tirata da tutte le parti!!!!E poi mi fa paura da morire pensare a come affrontero' questo distacco!!!!Leggo notti intere x cercare di riconoscere i sintomi dell'evoluzione nella speranza di non farmi trovare impreparata!!!! Ma poi mi dico pensa a oggi!!!!Scusate lo sfogo!!!So che è profondamente doloroso e che ogni percorso è a se ma per sentirmi meno sola se qualcuno volesse condividerlo con me,anche in privato, mi farebbe piacere!!!un grande abbraccio a tutti
AMJANTO
Membro
Messaggi: 317
Iscritto il: gio 8 gen 2015, 22:23

Re: un lento declino

Messaggio da AMJANTO »

Ciao Barbara. Con queste tue parole mi hai fatto rivivere le ultime settimane del mio paparazzi. Il dormiveglia i dolori il fatto che s alzasse solo per andare in bagno. Che tortura . Mio padre ha avuto poi il blocco renale e ad oggi ancora mi chiedo cosa è successo. Anche io ho assistito a questo declino seppur meno lento ma io su quel divano non ce la facevo piu a vederlo. mi rendeva infelice, non che adesso io sia felice ma, non so spiegarti. Il fatto che adesso sia io a soffrire mi fa stare meglio. Lui no! Non doveva soffrire non lo meritava. Sono due settimane che non c è piu. E ancora non ci posso credere. se ti va leggi il mio post "un ultima buonanotte" li c è scritto il percorso di quelle due settimane. Un abbraccio forte
" In piedi o seduto combatto la morte con rispetto ed onore. "
Simonetta64
Membro
Messaggi: 193
Iscritto il: mer 5 nov 2014, 10:45

Re: un lento declino

Messaggio da Simonetta64 »

Ciao Barbara, ti capisco e ti sono tanto vicina. Mio marito mi ha lasciata 10 mesi fa, a 52 anni, dopo due anni di sofferenze, si fra alti e bassi, ma sempre sofferenze! Hai ragione, questa maledetta bestia ci toglie tutto, la speranza, la forza, la dignità......ti trovi catapultato improvvisamente in un mondo completamente diverso, dove tutto è diverso, le priorità sono diverse, le giornate sono diverse......e vedere giorno dopo giorno che le cose non migliorano, ma piuttosto vanno sempre peggio, ogni giorno c'è un sintomo diverso, un dolore diverso e le speranze sono sempre meno.......
Ma devi farti tanto coraggio ed andare avanti, vedrai troverai tanta forze dentro di te, che nemmeno pensavi di avere e riuscirai a stare vicino a tua madre per farle sentire il tuo amore e darle coraggio e speranza, questo ora è importante per lei.....
Ti abbraccio forte Barbara e ricorda che non sei sola, qui troverai tanti amici pronti a starti vicino per farti sentire meno sola e quando vuoi io sono qui, come vuoi, anche in privato, un bacio
Simonetta
barbara 1974
Membro
Messaggi: 74
Iscritto il: mar 13 gen 2015, 10:06

Re: un lento declino

Messaggio da barbara 1974 »

ciao Amjanto, leggo ogni tuo post da diversi giorni e mi hai fatto rigare il viso con lacrime che non uscivano più da mesi!!!!Grazie Simonetta delle tue parole!!!!un grande abbraccio
gighellina
Membro
Messaggi: 214
Iscritto il: lun 20 feb 2012, 17:50

Re: un lento declino

Messaggio da gighellina »

Ciao Barbara,
come ti capisco, anche io la mia mamma ...abbiamo più o meno la stessa età se 1974 è il tuo anno di nascita.
io 1975. 2 bambini un marito e una mamma che vedo sempre più stanca, sempre più malata...sempre meno ...vita!
un forte abbraccio
barbara 1974
Membro
Messaggi: 74
Iscritto il: mar 13 gen 2015, 10:06

Re: un lento declino

Messaggio da barbara 1974 »

Ciao ghighellina siamo proprio nella stessa cobdizione!!!!anche numerica!!!!ti stringo forte a me!!!!Quante prove difficili!!!!buona giornata
barbara 1974
Membro
Messaggi: 74
Iscritto il: mar 13 gen 2015, 10:06

Re: un lento declino

Messaggio da barbara 1974 »

Ciao ghighellina siamo proprio nella stessa cobdizione!!!!anche numerica!!!!ti stringo forte a me!!!!Quante prove difficili!!!!buona giornata
AMJANTO
Membro
Messaggi: 317
Iscritto il: gio 8 gen 2015, 22:23

Re: un lento declino

Messaggio da AMJANTO »

Tutto vorrei tranne che far piangere. Scrivevo post per aiutare altre persone che si trovavano nella mia stessa situazione o che si troveranno. Perche io avrei voluto saperlo quando stava per arrivare la fine. Certo lo sapevo perché ho letto altrove ma è qui che i figli le figlie le mogli i mariti di tutti i guerrieri vengono ad informarsi ed è qui che devono trovare le notizie buone ed anche quelle cattive.
" In piedi o seduto combatto la morte con rispetto ed onore. "
barbara 1974
Membro
Messaggi: 74
Iscritto il: mar 13 gen 2015, 10:06

Re: un lento declino

Messaggio da barbara 1974 »

Cara Amjanto, leggerti per me è stato importante e sei riuscita perfettamente nel tuo intento!!!Il pianto è stato solo lo sfogo di cui avevo bisogno!!!
profmanu
Membro
Messaggi: 133
Iscritto il: dom 19 apr 2015, 17:46

Re: un lento declino

Messaggio da profmanu »

Cara Barbara, siamo coetanee. Mio padre si è spento quasi due mesi fa. Vorrei talmente tanto poterti dire qualche parola di conforto. Eppure non ne ho. Tutto quello che ti posso dire è di far sentire alla tua mamma che non è sola in questo triste percorso.
E' vero, è tremendo, ma essere circondati da chi ci ama cambia molto la situazione. Non posso dirti che sarà una passeggiata, avrai momenti di sconforto, ma sarai forte. Questo te lo assicuro.
Ti abbraccio e vieni qui quando vuoi. Siamo tutti sulla stessa barca, parli con chi prova quello che provi tu.
Nella quotidianità non sempre sarà facile essere compresi, qui si perchè ognuno di noi sa come ci si senta. E, credimi, non è poco.
A me sta aiutando tanto. Spero sarà così anche per te.

Torna a “Raccontiamoci”