Tumore Ovarico III stadio

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Rispondi
massim68
Nuovo membro
Messaggi: 1
Iscritto il: mar 14 mag 2024, 19:09

Tumore Ovarico III stadio

Messaggio da massim68 »

tutto è cominciato a luglio 2023 con un banale controllo per una pancia che ad inizio menopausa sembrava gonfiarsi troppo.

Siamo andati a Milano allo IEO dove in prima visita hanno trovato a mia moglie, 54 anni, un tumore alle ovaie in stato avanzato.

Operata d'urgenza in soli 15 gg dopo 8 ore di intervento sono riusciti a rimuovere tutto il tumore visibile.

Purtroppo prima dell'intervento hanno dovuto drenare la voluminosa ascite ed entrambe le pleure anch'esse piene di liquidi che le toglievano il respiro.

Dimessa dopo 10 gg a distanza di un mese ha iniziato chemio al carboplatino e taxolo per 6 cicli, durante i quali la malattia è sembrata fermarsi ma non è mai regredita (si guardava ai residui versamenti pleurici ed ascitici che non si riassorbivano)

2 mesi finita la chemio, mentre era in corso il mantenimento con terapia monoclonale (Avastin) i polmoni sono tornati a riempirsi di liquido ed a toglierle il fiato così hanno dovuto posizionare di nuovo un drenaggio polmonare che vengono a svuotare a casa ogni 2 giorni ed anche uno addominale dal quale hanno già tirato via 3 litri di liquido lattescente.

Ha ripreso chemio di seconda linea con Caelyx ma visto il suo stato di salute i medici sono molto pessimisti 😔

Ci conosciamo dai tempi del liceo ed abbiamo alle spalle 30 anni di matrimonio... un dolore immenso😔😔😔😔
Massimo_64
Membro
Messaggi: 23
Iscritto il: gio 28 mar 2024, 10:04

Re: Tumore Ovarico III stadio

Messaggio da Massimo_64 »

Massimo ciao, non c'è niente che ti possa dire, solo che ti capisco e che ti sono molto vicino, col pensiero.
Un forte abbraccio.
Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 3479
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: Tumore Ovarico III stadio

Messaggio da Franco953 »

Ci credo al dolore immenso e ci credo ai momenti di sconforto che ti afferrano senza lasciarti il fiato per respirare. Sono volontario allo IEO e posso assicurarti che hai scelto la struttura migliore. Le scelte dei medici oltre ad essere studiate, approfondite e frutto dello studio di casi precedenti e analoghi, tengono in grande considerazione la situazione del malato con interventi anche a livello psicologico. Chiedi e se riesci fatti aiutare. Lo so i miracoli sono difficili ma ti auguro che la speranza non ti abbandoni mai e ti aiuti ad affrontare tutte le difficoltà. Per qualsiasi altra necessità chiedi ai volontari presenti e faranno il possibile. Facci sapere. Un abbraccio
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”
 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”