Tumore al pancreas, che percorso ci aspetta

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Rispondi
Hope23
Nuovo membro
Messaggi: 2
Iscritto il: ven 5 lug 2024, 17:03

Tumore al pancreas, che percorso ci aspetta

Messaggio da Hope23 »

Ciao a tutti,

Vi voglio fare intanto i complimenti per quanta forza, speranza e bellezza vedo che vi date a vicenda in questo gruppo.

Mi sono iscritto da poco, forse in parte proprio per poter ricevere un po' di tutto ciò, forse solo per poter confrontarmi con altre persone che vivono questo.

Purtroppo mia madre di 64 anni, oggi ha ricevuto la diagnosi di adenocarcinoma duttale al pancreas.
È avvenuto tutto per caso in seguito ad una gastroenterite per la quale lei ha voluto fare un'ecografia, e poi una risonanza. Non ha sintomi e nella poca fortuna il chirurgo le ha detto che non capita tutti i giorni di poter cogliere queste cose con così anticipo e di queste dimensioni (1cm/1.3cm circa).

Dovrebbe essere un primo stadio ma aspettiamo i risultati, di certo in ogni ci aspetta un altro percorso che vedremo dove ci porterà.
Qualche anno fa ha superato già uno scoglio come un grosso meningioma al cervello, dopo quella e la perdita di mio babbo a 13 anni pensavo che finalmente saremmo stati tranquilli almeno per un po', invece ci sono sempre sorprese :)

Non so bene cosa cerco e cosa chiedervi, sicuramente un po' di forza e dei compagni per affrontare questo percorso. Non conosco molto di questa poco simpatica patologia, non so se ci sono altre persone che hanno avuto un'esperienza simile a mia madre e com'è andata/come sta andando la loro vita da quel momento in poi. Sarei lieto di ascoltarvi.

Spero di non essere stato irrispettoso nei confronti di nessuno, so che ci sono tante persone che hanno vissuto situazioni non operabili e con ancora minori speranze delle nostre. Non voglio vedere tutto nero o pensare che quella di mia madre sia la situazione peggiore possibile, vorrei solo sapere quanto sia giusto avere della speranza concreta per il suo futuro. Grazie a tutti
LaMarinin81
Membro
Messaggi: 794
Iscritto il: sab 17 apr 2021, 14:54

Re: Tumore al pancreas, che percorso ci aspetta

Messaggio da LaMarinin81 »

Ciao hope, credo che nessuno sappia che percorso vi aspetta.
L'adenocarcinoma del pancreas è un tumore maligno molto cattivo, come saprai; ma questo non è un motivo per vedere tutto nero. perché il destino di chi ha questa patologia e riesce ad operarsi può essere buono. nessuno può sapere come andrà. ci sono tante variabili e ogni paziente fa storia a sé.
Solo due cose mi sento di dirti:
1) Scegliete con accuratezza l'ospedale dove tua madre sarà operata (se questa sarà la prima terapia). Gli interventi sul pancreas sono pesanti e hanno una mortalità alta. Ci sono studi che dimostrano che la mortalità è più bassa dove fanno tanti interventi. quindi informatevi bene sulle eccellenze. Si può benissimo fare l'intervento lontano da casa e poi farsi seguire in un ospedale locale (anche per la chemio post-intervento).
2) Vivi ogni tappa di questo percorso uno step alla volta. Non farti trascinare da pensieri negativi.

Per il resto, stai accanto a mamma.
Vi auguro il meglio.
"Me l'hai insegnato tu
Che la felicità non è una colpa
E che puoi tornare a ridere ancora
Ancora una volta"
Brunori Sas
Andrea86
Membro
Messaggi: 5
Iscritto il: mer 3 lug 2024, 15:20

Re: Tumore al pancreas, che percorso ci aspetta

Messaggio da Andrea86 »

Scusate se cambio argomento 😔A mio padre hanno diagnosticato due formazioni ovalari contigue sulla spalla diametro max 25 mm uno e l'altro 17 mm, non c'è nessuna significativa vascolarizzazione dal test doppler... E parrebbe essere una prosecuzione iperecogena all articolazione cramion claveare.
Una formazione è a ecostruttura mista prevalentemente solida, l altra a ecostruttura marcatamente ipocogena.
Si consiglia risonanza magnetica.
Scusatemi per la paura per la salute di mio papà, è da escludere vista questa diagnosi... Il sarcoma dei tessuti molli? Sono preoccupato perché in famiglia abbiamo avuto.. Mio nonno.. Un caso di cancro.. Cancro alla prostata
Spero di essere tranquillizzato.
Grazie mille saluti.
Attendo una vostra cortese risposta.
LaMarinin81
Membro
Messaggi: 794
Iscritto il: sab 17 apr 2021, 14:54

Re: Tumore al pancreas, che percorso ci aspetta

Messaggio da LaMarinin81 »

Andrea86 ha scritto: ven 5 lug 2024, 20:40 Scusate se cambio argomento 😔A mio padre hanno diagnosticato due formazioni ovalari contigue sulla spalla diametro max 25 mm uno e l'altro 17 mm, non c'è nessuna significativa vascolarizzazione dal test doppler... E parrebbe essere una prosecuzione iperecogena all articolazione cramion claveare.
Una formazione è a ecostruttura mista prevalentemente solida, l altra a ecostruttura marcatamente ipocogena.
Si consiglia risonanza magnetica.
Scusatemi per la paura per la salute di mio papà, è da escludere vista questa diagnosi... Il sarcoma dei tessuti molli? Sono preoccupato perché in famiglia abbiamo avuto.. Mio nonno.. Un caso di cancro.. Cancro alla prostata
Spero di essere tranquillizzato.
Grazie mille saluti.
Attendo una vostra cortese risposta.
caro Andrea, credo che nessuno di noi possa tranquillizzarti.
ora è importante che tuo padre faccia gli esami necessari a capire di cosa si tratta.
Un passo per volta, cercando di contenere l'ansia e la preoccupazione (che sono ovviamente motivate).
"Me l'hai insegnato tu
Che la felicità non è una colpa
E che puoi tornare a ridere ancora
Ancora una volta"
Brunori Sas
 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”