Ho perso mio marito 9 giorni fa mi manca la terra sotto i piedi

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
wendy
Membro
Messaggi: 314
Iscritto il: ven 22 apr 2016, 15:42

Re: Ho perso mio marito 9 giorni fa mi manca la terra sotto i piedi

Messaggio da wendy » mar 31 gen 2017, 21:36

Come state amiche mie?
Solotu non sono ancora andata a lavorare, incomincio lunedì...come dici tu è vedere i colleghi che mi fa stare male, pensa che in tutti questi mesi mai da nessuno neanche una telefonata per domandare come stò, anzi solo una mi ha chiamato, ma per fare pettegolezzi...prova a pensare con quale stato d'animo mi trovo al solo pensiero di ritornare....
Annalisa ho avuto anche io questa esperienza, persone che mai avrei immaginato mi sono state vicine, anche solo con una chiamata x salutarmi, quelle che invece ero sicura che mi sarebbero state vicino mai visto. Sai cosa ti dico ? Non voglio più nessuno....tanto io vivo con il mio dolore, che nessuno può capire se non l'ha provato.
Vi abbraccio e vi sono vicina...

Annalisa83
Membro
Messaggi: 67
Iscritto il: lun 26 dic 2016, 8:24

Re: Ho perso mio marito 9 giorni fa mi manca la terra sotto i piedi

Messaggio da Annalisa83 » mar 31 gen 2017, 22:03

E' vero.. il nostro dolore lo Possiamo capire solo noi... che dolore e che vuoto.. sempre più silenzio sempre più strazio..... che tristezza

Solotu
Membro
Messaggi: 385
Iscritto il: sab 19 mar 2016, 21:44

Re: Ho perso mio marito 9 giorni fa mi manca la terra sotto i piedi

Messaggio da Solotu » mer 1 feb 2017, 14:39

care Wendy e Annalisa a noi non interessa più nulla della vita normale degli altri. Noi viviamo nella nostra bolla in compagnia dei nostri amati, con la nostalgia, i rimpianti, la rabbia. Io faccio finta che mio marito sia sempre con me anche se non c'è, cerco di non pensare al passato per non impazzire, lavoro sempre perché se mi fermo è finita mi sforzo con i miei figli di sembrare serena. Loro mi amano così tanto e mi danno tante soddisfazioni ma io senza Antonio non esisto più. Care amiche vi abbraccio
La sofferenza imbarazza coloro che hanno la fortuna di non conoscerla e condiziona la vita di chi deve affrontarla

Annalisa83
Membro
Messaggi: 67
Iscritto il: lun 26 dic 2016, 8:24

Re: Ho perso mio marito 9 giorni fa mi manca la terra sotto i piedi

Messaggio da Annalisa83 » mer 1 feb 2017, 17:38

Precisamente!!!

wendy
Membro
Messaggi: 314
Iscritto il: ven 22 apr 2016, 15:42

Re: Ho perso mio marito 9 giorni fa mi manca la terra sotto i piedi

Messaggio da wendy » dom 12 feb 2017, 20:51

Ciao amiche come state?? Solotu hai descritto perfettamente quello che provo..
Un abbraccio con tutto il cuore,,

dona70
Membro
Messaggi: 55
Iscritto il: gio 12 mag 2016, 14:51

Re: Ho perso mio marito 9 giorni fa mi manca la terra sotto i piedi

Messaggio da dona70 » lun 13 feb 2017, 14:54

Ciao a tutte.
Oggi sono 3 mesi che non c'è più mio marito, sono veramente a terra, ho passato un fine settimana da inferno.
Passa il tempo ma il dolore è lo stesso e con tutti i problemi che ci sono di conseguenza.
Mia figlia adolescente più che passa il tempo e più che sta male per la perdita del padre. Sto cercando di aiutarla in tutti i modi possibile ma è veramente difficile affrontare tutto da sola.
Vorrei un pochina di serenità ma per ora non c'è nessuno spiraglio, mi sembra di essere sempre in salita.
Scusate lo sfogo. Forse non è la sede giusta per parlare dei figli però è una conseguenza di quello che è successo.
Voi come state?
Un abbraccio a tutte

Solotu
Membro
Messaggi: 385
Iscritto il: sab 19 mar 2016, 21:44

Re: Ho perso mio marito 9 giorni fa mi manca la terra sotto i piedi

Messaggio da Solotu » lun 13 feb 2017, 19:44

ciao Wendy, Dona,Annalisa purtroppo anche se io ho perso mio marito da più tempo rispetto a voi (ieri è stato 1 anno e 8 mesi) non posso dirvi di stare bene . Adesso mi sono inventata una vita parallela con lui che mi è accanto naturalmente io lo immagino e osservo il mondo circostante come se fossi dietro un vetro e guardo tutti con occhi di disprezzo perché nessuno uomo può essere come mio marito, nessuno può avere il suo valore perché è successo a lui che a 52 anni poteva finalmente godersi un po' la vita?. E "vivo" così come se lui ancora ci fosse. Ormai sono completamente distaccata dagli altri e dopo aver attraversato l'inferno da sola ho scoperto di amare la solitudine e poi odio essere di peso agli altri. Quanto ai figli penso che purtroppo anche se sono la nostra ragione di vita ormai non possono comprenderci loro vivono un dolore diverso,più grande del nostro. Noi dobbiamo proteggerli aiutarli ad attraversare questo momento così difficile perché il dolore non ha nessun aspetto positivo ma puo aiutarci a crescere. Noi dobbiamo essere più forti del nostro dolore per dare loro il coraggio di andare avanti. Comunque è dura ragazze mie è dura vivere con la tristezza, molto dura. Vi abbraccio tutte
La sofferenza imbarazza coloro che hanno la fortuna di non conoscerla e condiziona la vita di chi deve affrontarla

Raf50
Membro
Messaggi: 115
Iscritto il: dom 4 mag 2014, 9:52

Re: Ho perso mio marito 9 giorni fa mi manca la terra sotto i piedi

Messaggio da Raf50 » mar 21 feb 2017, 1:37

Mia moglie l'ho persa ormai quasi 3 anni fa, in un piovoso pomeriggio di aprile del 2014. Dopo un anno e mezzo ho conosciuto un'altra donna ed ho avviato una relazione con lei, ma è stato un errore. La verità è che non si può sfuggire al proprio passato, ai propri fantasmi, al vuoto lasciato da chi abbiamo amato per oltre la metà della nostra vita (nel mio caso 28 anni, io ne ho ormai 53 e la conobbi che ne avevo 22). Forse sono stato impulsivo e immaturo a pretendere che una nuova relazione potesse aiutarmi, ed infatti, al contrario, questa non ha fatto che amplificare i problemi. Dopo poco più di un anno che stavamo insieme mi sono riscoperto sempre più spesso a pensare che questa donna non parla "come lei", non reagisce "come lei", persino che non si arrabbia "come lei", e lei - mi riferisco adesso all'attuale compagna - pian piano se n'è accorta e adesso siamo in crisi. Viviamo in due città diverse, motivo per cui io abito ancora nella casa coniugale, con le foto di mia moglie sparse ancora dappertutto. E, per quanto mi sforzi di sostituirle l'immagine dell'attuale compagna, non ci riesco. Forse, data anche la mia posizione lavorativa che non è più in grado di offrirmi quella stabilità che ogni donna legittimamente richiede al proprio uomo e che io stesso vorrei, farei meglio a pensare al resto della mia esistenza come quella di un uomo solo......che in realtà solo non è perchè per sempre accompagnato dall'eterno ricordo di chi troppo presto se n'è andato.
Vigliaccheria? Forse, ma il fallimento a cui sta inesorabilmente andando incontro l'attuale storia mi spaventa troppo per pensare di intraprenderne un'eventuale altra. O forse è solo il lento maturare della consapevolezza che la mia vita è stata lei e solo lei, e che sarebbe meglio continuare ad onorare il suo ricordo piuttosto che avventurarsi in situazioni che sai come cominciano e non sai mai come vanno a finire.

Solotu
Membro
Messaggi: 385
Iscritto il: sab 19 mar 2016, 21:44

Re: Ho perso mio marito 9 giorni fa mi manca la terra sotto i piedi

Messaggio da Solotu » mar 21 feb 2017, 16:34

ciao Raf sono lieta di constatare che anche alcuni uomini, forse quelli veri come te e mio marito che purtroppo ho perso quasi due anni fa per un maledetto tumore al polmone, non si accontentano dei palliativi. Non so dire se è più giusto rifarsi subito una vita con un'altra persona o continuare a vivere all'ombra dei ricordi. Su queste cose non bisogna mai dare giudizi. Conosco un'amica che dopo la morte del marito ha avuto subito altre storie ed ora ha un compagno fisso. Secondo me ogni storia è a sé, dipende da come siamo, da quanto amore abbiamo provato e proviamo ancora nei confronti di chi non c'è più, dipende anche dalla grande capacità di ascolto pazienza tenacia che deve possedere l'aspirante nuovo partner. Per quello che mi riguarda ho deciso di chiudere l'attività sentimentale perché sto ancora troppo male e perché per me nessun uomo potrebbe essere all'altezza di mio marito ma questo lo pensavo anche prima, quando era vivo e anche quando ci litigavo. Il fatto è che finché si resta innamorati non si può costruire un'altra storia perché si rischia solo di fare del male. Chissà magari col tempo se la tua nuova compagna è abile e intelligente potrà conquistare un pezzo del tuo cuore. Ti auguro cmq di riuscire a trovare un po' di serenità.
La sofferenza imbarazza coloro che hanno la fortuna di non conoscerla e condiziona la vita di chi deve affrontarla

artemisia
Membro
Messaggi: 15
Iscritto il: ven 26 giu 2015, 11:13

Re: Ho perso mio marito 9 giorni fa mi manca la terra sotto i piedi

Messaggio da artemisia » mar 21 feb 2017, 20:12

Ciao Raf. Anche io ho perso mio marito da poco più di un anno. Quello che mi viene da dire e che ogni persona e unica e irripetibile e questa e una frase classica. Quindi penso che non si dovrebbero fare troppi paragoni. Se ti capita e ti senti di affrontare una relazione sarà un'altra cosa per forza. Guarda avanti. Lei sarà sempre nel tuo cuore ma non sarebbe forse giusto che diventasse un impedimento. Scusa mi e venuta questa riflessione.

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”