Il mio papà non ce la fa più...

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Haydy
Membro
Messaggi: 20
Iscritto il: mer 9 ago 2017, 9:33

Il mio papà non ce la fa più...

Messaggio da Haydy » ven 13 ott 2017, 22:35

Non è la prima volta che scrivo, e ogni volta che mi metto a scrivere penso... ma tanto cosa cambia?
Solo che si arriva ad un punto in cui tutto sembra impossibile, la vita "spensierata" appartiene solo agli altri e le giornate prendono la forma di un orologio che fa tic tac, in attesa della fine.
Mi si stringe il cuore vedere papà così. Vedere che si trascina in quell'involucro pelle e ossa, vedere che camminare per lui è come la scalata dell'everest, vedere che ha gli occhi fissi nel vuoto anche se ha davanti la TV e vedere la sua voglia di continuare e di farcela, tranciata a metà dalla fatica che prova.
Non ne posso più... vederlo così mi distrugge. Penso a tutti quelli che ci sono passati e continuo a chiedermi come cavolo si riesce ad andare avanti.
Come è possibile accettare una cosa così... Perché soffrire e perché dover rendersi conto che tutto sta finendo. No, non è giusto.
In questo momento mi sembra che niente mi possa dare conforto...
Scusate lo sfogo, so che capirete.

CristianP
Membro
Messaggi: 32
Iscritto il: lun 19 giu 2017, 19:34

Re: Il mio papà non ce la fa più...

Messaggio da CristianP » sab 14 ott 2017, 1:52

Un forte abbraccio Haydy, mi dispiace tanto per il tuo papà. Tutto ciò è disumano, hai ragione. Per me sono passati 6 mesi da quei momenti e leggere le tue parole mi provoca una stretta al cuore.

Haydy
Membro
Messaggi: 20
Iscritto il: mer 9 ago 2017, 9:33

Re: Il mio papà non ce la fa più...

Messaggio da Haydy » sab 14 ott 2017, 8:02

Come hai fatto CristianP, come hai fatto a sopportare tutto questo?

CristianP
Membro
Messaggi: 32
Iscritto il: lun 19 giu 2017, 19:34

Re: Il mio papà non ce la fa più...

Messaggio da CristianP » sab 14 ott 2017, 10:14

Il tracollo di mia madre è stato rapido, solo due settimane, prima di allora le sue condizioni erano più che accettabili.
Vederla in quello stato mi ha molto segnato. A distanza di sei mesi quei ricordi mi tormentano ancora e lo faranno per il resto della mia vita. È un pensiero costante che, alternando, rimane latente o torna violentemente in primo piano. Sto imparando a vivere con il cuore spezzato.

È incredibile che tanti sfortunati, come noi, debbano affrontare questa esperienza nella vita.

Tiziana159
Membro
Messaggi: 15
Iscritto il: mer 4 ott 2017, 14:57

Re: Il mio papà non ce la fa più...

Messaggio da Tiziana159 » sab 14 ott 2017, 16:24

Ciao ragazzi
É un dolore terribile che ti spezza il cuore ti fa mancare il fiato. La mia mamma se ne é andata da quasi 2 mesi fra tantissime sofferenze in 4 anni di malattia ci sono stata solo io con lei. Ho fatto tutto io e il mondo è crollato quando è spirata. Ho dei parent ma non mi capiscono dicono che sono lagnosa che la vita va avanti. Io vivo sola avevo solo lei figurati come sto? Nessuno che non ci sia passato può capire. Un abbraccio a tutti

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 3243
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: Il mio papà non ce la fa più...

Messaggio da Franco953 » sab 14 ott 2017, 16:34

Un abbraccio a te piccola Tiziana
Il dolore per tua mamma è normale e non sei per nulla lagnosa
Sei semplicemente una figlia che ha amato che ama e che amerà che le ha dato la vita
Non curarti quindi di chi ti critica,
Sappi che noi del forum ti siamo vicini e ti comprendiamo
Qui puoi trovare degli amici sinceri anche se virtuali ma, a volte, ....... meglio degli amici virtuali veri, che degli amici non virtuali ma non sinceri.
Due mesi sono pochi e nello stesso tempo tanti.
Pochi per lasciare un dolore e troppi da vivere senza la mamma
Ma vedrai che il tempo ti aiuterà e il ricordo di mamma diventerà, piano piano, una dolce nostalgia
Un abbraccio

Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

Trylli
Membro
Messaggi: 3
Iscritto il: sab 14 ott 2017, 16:48

Re: Il mio papà non ce la fa più...

Messaggio da Trylli » sab 14 ott 2017, 16:56

Come vi capisco... sono qui che veglio mia madre, dopo 3 anni di lotta ormai non c'è più niente da fare ... e da una settimana ad oggi e' peggiorata radicalmente ormai non più autosufficiente ma al tempo stesso lucida. Continuo a raccontarle favole perché la realtà sarebbe troppo dura, sta lottando con tutta se stessa e vedere quegli occhi così pieni di speranza e le forze che giorno dopo giorno l'abbandonano... e piange e si dispera...questa non e' vita... nessuno dovrebbe vivere quello che sta vivendo lei e che viviamo noi figli. E' una disperazione che non si può descrivere, una vita parallela a quella reale, fatta di Tac di terapie e di bugie e del l'attesa della fine

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 3243
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: Il mio papà non ce la fa più...

Messaggio da Franco953 » sab 14 ott 2017, 17:21

Trylli chi lo sa
non è un discorso religioso il mio
Non voglio coinvolgere la religione .... è qualcosa che va oltre e coinvolge i nostri sentimenti il nostro modo di essere e di vivere
Tu parli dell'attesa della fine ma io , a volte, penso che per chi passa la linea della vita lo faccia per iniziarne un'altra.
No, non voglio fare le solite affermazioni che indispongono e fanno rabbia
Io penso che in questa vita si ride, si soffre ci si ama , ci si odia e poi....... sono convinto che tutto non può dissolversi in una bolla di sapone
A ma fa bene Trylli e mi ha fatto bene con papà pensare che lui lasciava questa vita per passare a qualcosa di più bello
Vero, non vero ? Non lo so . Dipende solo da noi crederci oppure no e, a volte, avere certi pensieri ci solleva un po', ci toglie un po' di sofferenza.
Ma ora c'è ancora mamma ed è bello averla ancora lì, Certo con poca forza e disperata ma ancora da abbracciare e da baciare
Quanto amore devi avere per lei. Sono sicura che la tua vicinanza la allieta e la rassicura.
E' dura continuare ma bisogna farlo perchè è giusto ma anche perchè è bello donarle parte di quell'amore che lei ti ha dato, giorno dopo giorno, dalla tua nascita
Un abbraccio

Franco
Ultima modifica di Franco953 il sab 14 ott 2017, 20:25, modificato 1 volta in totale.
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

dissident83
Membro
Messaggi: 100
Iscritto il: ven 23 giu 2017, 12:44

Re: Il mio papà non ce la fa più...

Messaggio da dissident83 » sab 14 ott 2017, 19:44

Lo sapevo che sarebbe stata difficile, ma non così. Leggo le vostre parole e rivedo mia mamma, la sua consapevolezza di essere alla fine, i suoi ultimi giorni impressi a fuoco nella memoria, tutto, tutti i dettagli più altri che avevo rimosso e che quando tornano sono una coltellata.
Non so perchè è toccato proprio a noi, me lo chiedo ogni giorno. Perchè a noi? Le stesse parole che ha detto lei prima della fine. So bene che non c'è risposta, non resta che percorrere la lunga strada dell'elaborazione, facendosi aiutare da tutti quelli di cui sentiamo il bisogno.
Non so con chi prendermela, non credo in niente e non posso prendermela con un'entità divina o altro che ci ha fatto questo. Neanche col destino, non credo manco in quello. Quindi resta soltanto tanta impotenza, e a volte una rabbia tale che vorrei rompermi una mano tirando un pugno a qualcosa. E poi tanto dolore, devastante. E' una cosa che come dice Cristiano è lì, a volte è in secondo piano e a volte invece quando meno te l'aspetti torna a galla e ti fa male come prima, anzi di più perchè ti arriva la nuova botta della realtà schifosa che stai vivendo.
Però, come mi hanno detto tutti, e parlo di quelli che ci sono passati e sanno come ci si sente, tutti loro mi hanno detto che in qualche modo ci si fa. E li vedo ridere, li vedo in qualche modo vivere, e questo mi dà speranza di arrivarci anche io un giorno. Non ora, che è troppo presto, ma un giorno.
Resta il fatto che come hai detto tu Haydy, non è giusto. E a volte non restano che queste parole.
It's an art to live with pain.
Mix the light into grey.

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 3243
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: Il mio papà non ce la fa più...

Messaggio da Franco953 » sab 14 ott 2017, 20:41

dissident ciao
capisco è difficile. Anch'io ho avuto seri problemi ma più pensi agli ultimi giorni della mamma e più ti sarà difficile cercare di metabolizzare la perdita.
Anche se è passato poco tempo cerca, quando ti vengono alla mente certi ricordi, di pensare ad altro.
Piuttosto accendi la radio, la televisione, leggi un libro oppure, se hai la possibilità, lascia tutto e esci di casa.
Certo non è giusto ciò che è successo ma questa , nel bene e nel male, è la vita e bisogna saperla accettare .
E ... se proprio non ci riesci fatti aiutare.
Un abbraccio

Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”