Pagina 1 di 1

Hospice senza reparto di terapia intensiva e team multidisciplinare

Inviato: dom 25 feb 2018, 22:16
da Timeless
Mia madre è ricoverata in Hospice, e alla mia richiesta se ci fosse un reparto di terapia intensiva è stato risposo di no...neanche un defribrillatore.
In sostanza mi è stato spiegato che non è prevista la terapia intensiva nei malati oncologici, quindi, se il malato dovesse soffrire di una crisi respiratoria, viene semplicemente sedato e lasciato morire. E' possibile che tutta l'assistenza si concentri solamente sui sintomi, e non tenga conto della qualità della vita, che superando una crisi respiratoria con un adeguato intervento, potrebbe ancora esserci?
Altro fattore, mia madre soffre di un'eruzione cutanea probabilmente innescata dall'uso di farmaci. Ho chiesto la visita di uno specialista ma mi è stato risposto che loro non curano le cause, ma solo i sintomi. Quindi, se ho ben capito, se di seguito ad un intervento mirato per curare l'eritema, che ora compromette la sua qualità della vita, dovesse migliorare, questo gli viene negato?
Gli ultimi momenti della nostra vita accompagnati dai propri cari, non dovrebbe essere in una dimensione centrata sui bisogni (leggi sulle complicazioni secondarie, più che sulla malattia stessa) e sulla priorità di garantire che la vita si concluda nel modo più sereno possibile?

Re: Hospice senza reparto di terapia intensiva e team multidisciplinare

Inviato: lun 26 feb 2018, 1:01
da Solidea
Timeless, condivido tutte le tue perplessità e mi dispiace molto per quello che ti è stato risposto all'Hospice.
Posso soltanto dirti di aver notato le stesse cose anche negli ospedali, ovvero si cura il sintomo e non la causa, con l'ovvia conseguenza che il male, di qualsiasi genere, prima o poi si ripresenterà. Aggiungo di batterti ancora per la tua mamma perché ha il sacrosanto diritto di avere tutta l'assistenza di cui necessita, esattamente come la pretenderebbero coloro che adesso te la rifiutano, se si trovassero nella medesima situazione.
Se hai bisogno mi trovi anche in privato.
Un abbraccio

Re: Hospice senza reparto di terapia intensiva e team multidisciplinare

Inviato: mer 7 mar 2018, 20:37
da Timeless
Grazie Solidea e scusami per il ritardo nella risposta.
Purtoppo continuo a notare carenze stutturali, adeguata informazione ai famigliari, terapie approssimative.. ma continuerò il discorso in un altro post che ho aperto.

Re: Hospice senza reparto di terapia intensiva e team multidisciplinare

Inviato: ven 9 mar 2018, 16:53
da hinagiku
Anche a me hanno detto lo stesso. E' il motivo per cui l'ho portata a casa in attesa dell'inevitabile. Almeno muore nel suo letto, tanto nemmeno qui c'è il defibrillatore. Che schifo che fanno.

Re: Hospice senza reparto di terapia intensiva e team multidisciplinare

Inviato: ven 9 mar 2018, 17:12
da Solidea
Hina, mi dispiace moltissimo. Mi dispiace non esserti stata d'aiuto né qui né in privato.

Re: Hospice senza reparto di terapia intensiva e team multidisciplinare

Inviato: sab 10 mar 2018, 10:56
da hinagiku
Solidea ha scritto:
ven 9 mar 2018, 17:12
Hina, mi dispiace moltissimo. Mi dispiace non esserti stata d'aiuto né qui né in privato.
Non è colpa tua. Nessuno può aiutare. Il dolore, seppur condivisibile con chi ci è passato, è solo tuo. Mia madre è lucida, spera di guarire. E ieri ci hanno detto "massimo due mesi". Non c'è cosa più atroce. Io spero solo di morire con lei.

Re: Hospice senza reparto di terapia intensiva e team multidisciplinare

Inviato: dom 11 mar 2018, 13:17
da Solidea
Lo so e ti do ragione. Per quanto ci si possa confortare a vicenda, ognuno deve portare da solo la propria croce.