Padre con neoplasia pancreatica

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 3389
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: Padre con neoplasia pancreatica

Messaggio da Franco953 »

Grazie dei vostri messaggii.
Buon Natale a tutte le mamma , i papà e i famigliari che ora non ci sono più ma che resteranno per sempre nel nostro cuore
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”
LaMarinin81
Membro
Messaggi: 739
Iscritto il: sab 17 apr 2021, 14:54

Re: Padre con neoplasia pancreatica

Messaggio da LaMarinin81 »

Papi, questo pomeriggio c'è stata un evento commemorativo degli Alpini con cerimonia, messa e piccolo concerto. i tuoi amici ci hanno invitato. Mamma ed io abbiamo pensato che era nostro "dovere" andare. è stato molto emozionante....mamma la conoscevano tutti, ma anche per me, che nella tua vita sono sempre stata in una zona grigia (fuori per lo più dai tuoi amici, dalle tue associazioni, dai tuoi eventi) è stato molto bello.
Al di là della cerimonia in sé, mi sono sentita accolta e circondata da bella gente che ti voleva bene e che oggi è stata contenta di vedere che noi anche senza di te ci siamo ancora.
è stato un po' come prendere il tuo testimone.
ecco,non sarò alla tua altezza, ma diciamo che ci si prova.
poi ovvio che tu mi manchi, però penso che sarai felice di come stiamo portando avanti le nostre vite.
"E ricordati, io ci sarò. Ci sarò su nell’aria. Allora ogni tanto, se mi vuoi parlare, mettiti da una parte, chiudi gli occhi e cercami. Ci si parla. Ma non nel linguaggio delle parole. Nel silenzio"
(Tiziano Terzani -Un ultimo giro di giostra).
Calabria812
Membro
Messaggi: 156
Iscritto il: mar 17 mag 2022, 22:19

Re: Padre con neoplasia pancreatica

Messaggio da Calabria812 »

LaMarinin81 ha scritto: sab 27 gen 2024, 20:46 Papi, questo pomeriggio c'è stata un evento commemorativo degli Alpini con cerimonia, messa e piccolo concerto. i tuoi amici ci hanno invitato. Mamma ed io abbiamo pensato che era nostro "dovere" andare. è stato molto emozionante....mamma la conoscevano tutti, ma anche per me, che nella tua vita sono sempre stata in una zona grigia (fuori per lo più dai tuoi amici, dalle tue associazioni, dai tuoi eventi) è stato molto bello.
Al di là della cerimonia in sé, mi sono sentita accolta e circondata da bella gente che ti voleva bene e che oggi è stata contenta di vedere che noi anche senza di te ci siamo ancora.
è stato un po' come prendere il tuo testimone.
ecco,non sarò alla tua altezza, ma diciamo che ci si prova.
poi ovvio che tu mi manchi, però penso che sarai felice di come stiamo portando avanti le nostre vite.
❤️
AuroraVento
Membro
Messaggi: 128
Iscritto il: sab 29 ott 2022, 22:50

Re: Padre con neoplasia pancreatica

Messaggio da AuroraVento »

LaMarinin81 ha scritto: sab 27 gen 2024, 20:46 Papi, questo pomeriggio c'è stata un evento commemorativo degli Alpini con cerimonia, messa e piccolo concerto. i tuoi amici ci hanno invitato. Mamma ed io abbiamo pensato che era nostro "dovere" andare. è stato molto emozionante....mamma la conoscevano tutti, ma anche per me, che nella tua vita sono sempre stata in una zona grigia (fuori per lo più dai tuoi amici, dalle tue associazioni, dai tuoi eventi) è stato molto bello.
Al di là della cerimonia in sé, mi sono sentita accolta e circondata da bella gente che ti voleva bene e che oggi è stata contenta di vedere che noi anche senza di te ci siamo ancora.
è stato un po' come prendere il tuo testimone.
ecco,non sarò alla tua altezza, ma diciamo che ci si prova.
poi ovvio che tu mi manchi, però penso che sarai felice di come stiamo portando avanti le nostre vite.
Siete una forza tu e mamma ❤️🥰
LaMarinin81
Membro
Messaggi: 739
Iscritto il: sab 17 apr 2021, 14:54

Re: Padre con neoplasia pancreatica

Messaggio da LaMarinin81 »

"Ciao per sempre, Ita mia cara. Ogni mattina della tua vita io ti saluterò, figlia mia adorata. Cresci buona e bella, vivi con la mamma e per la mamma e talvolta rileggi queste righe del tuo papà che ti ha amato tanto e sa di continuare a essere in te e per te. Io ti seguirò, ti proteggerò sempre, bambina mia adorata e non devi pensare che ti abbia lasciata.
Tuo Papà"
Ho riletto ieri questa lettera che Giuseppe Fenoglio ormai malato terminale scrisse alla figlia Margherita (Ita). Fenoglio morì il 18 febbraio 1963 a soli 40 anni per un tumore polmonare. Margherita aveva 2 anni.
Io sono molto più grande di Margherita ma penso che il messaggio di Fenoglio valga per molti padri, sicuramente per il mio.
E per non credere ai segni, il giorno dopo il funerale di papà era il 25 aprile e a casa mia il 25 aprile si è sempre festeggiato. e così con il mio moroso siamo andati a uno spettacolo di storytelling su Fenoglio.
Non so bene cosa voglio dire con questo messaggio, forse solo ricordare papà e pensare a quanto questo dolore che sento forse sia un dolore universale.
"E ricordati, io ci sarò. Ci sarò su nell’aria. Allora ogni tanto, se mi vuoi parlare, mettiti da una parte, chiudi gli occhi e cercami. Ci si parla. Ma non nel linguaggio delle parole. Nel silenzio"
(Tiziano Terzani -Un ultimo giro di giostra).
Calabria812
Membro
Messaggi: 156
Iscritto il: mar 17 mag 2022, 22:19

Re: Padre con neoplasia pancreatica

Messaggio da Calabria812 »

LaMarinin81 ha scritto: lun 19 feb 2024, 20:45 "Ciao per sempre, Ita mia cara. Ogni mattina della tua vita io ti saluterò, figlia mia adorata. Cresci buona e bella, vivi con la mamma e per la mamma e talvolta rileggi queste righe del tuo papà che ti ha amato tanto e sa di continuare a essere in te e per te. Io ti seguirò, ti proteggerò sempre, bambina mia adorata e non devi pensare che ti abbia lasciata.
Tuo Papà"
Ho riletto ieri questa lettera che Giuseppe Fenoglio ormai malato terminale scrisse alla figlia Margherita (Ita). Fenoglio morì il 18 febbraio 1963 a soli 40 anni per un tumore polmonare. Margherita aveva 2 anni.
Io sono molto più grande di Margherita ma penso che il messaggio di Fenoglio valga per molti padri, sicuramente per il mio.
E per non credere ai segni, il giorno dopo il funerale di papà era il 25 aprile e a casa mia il 25 aprile si è sempre festeggiato. e così con il mio moroso siamo andati a uno spettacolo di storytelling su Fenoglio.
Non so bene cosa voglio dire con questo messaggio, forse solo ricordare papà e pensare a quanto questo dolore che sento forse sia un dolore universale.
Ciao Amica mia.
Si è un dolore universale.
Che mai passerà.
Grazie per avere condiviso questa lettera.
Non la conoscevo e, non ti nego, spesso mi sento Margherita.
Un bacione grande❤️
Giagnoni
Membro
Messaggi: 236
Iscritto il: gio 8 lug 2021, 22:06

Re: Padre con neoplasia pancreatica

Messaggio da Giagnoni »

É un dolore universale 2 anni e 4 mesi... Ma lui è sempre con me.. Nei miei pensieri, nei ricordi, nei discorsi di tutti i giorni... So' che sarà per sempre anche se sarà mai piu
 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”