K colon con metastasi fegato

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Rispondi
Armando 87
Membro
Messaggi: 4
Iscritto il: mar 5 mar 2024, 20:13

K colon con metastasi fegato

Messaggio da Armando 87 »

Buonasera, vi seguo da tempo e tante volte mi avete fornito indirettamente speranza e calore. Forse anche un po' come sfogo e condivisione voglio raccontarvi la battaglia di mia mamma anche per infondere un po' di speranza. Giugno 2022 viene diagnosticato un tumore al colon. Tumore primario rimosso d'urgenza, esame istologico T3 N2b G2 metastatico al fegato (innumerevoli micrometastasi da 2 mm a 2 cm) Braf v600E mutato. Inizia ad agosto 2022 chemioterapia con folfox+ beva, marker tumorali ad inizio terapia CEA 28 Ca19-9 480. Alla chemio risponde molto bene sia in termini di tolleranza sia contro la malattia , i valori nell'arco del tempo crollano e molte delle metastasi scompaiono. Termina lo schema folfox a febbraio 2022 e segue solo il mantenimento fino a luglio 2023 in quanto i marker tornano a salire (in un mese incremento di Ca di oltre 60) e dalla tac si evince la crescita di 2 metastasi che vengono termoablate il 17 luglio. Il 29 luglio marker ancora in aumento tac dove si evince la ricrescita di una terza metastasi e dal 1 agosto 2023 passa in II linea con encorafenib+cetuximab. Nuovamente risponde molto bene le metastasi si rimpiccioliscono e i marker crollano il cea a 1 e il ca19.9 a 45. Nel frattempo contattiamo i migliori chirurghi per provare la resezione radicale e a dicembre,2023 arriviamo all'ismett di Palermo che dopo RNM confermano la possibilità di aggredire la malattia chirurgicamente. Nel frattempo il 10 gennaio la malattia va in progressione (sempre al fegato) e il 29 gennaio 2024 viene operata dalla RNM di dicembre si evincevano 3 metastasi ma durante l'intervento ne hanno trovate altre 3 (persino andando a toccare il fegato) totale 6, metastasi asportate con intervento a cielo aperto in apparenza radicale. Domani avremo il referto istologico delle metastasi. Per l'oncologo è un miracolo che nonostante il braf mutato sia arrivata a 20 mesi e persino con un operazione di asportazione delle metastasi. L'unica cosa che ci preoccupa ad oggi sono i marker tumorali. Prima dell'intervento il CEA era 5 e il ca19.9 120 dopo 20 giorni dall'intervento il Cea era 3 e il ca19.9 53 l'altro ieri (ad un mese e 4 giorni dall'intervento) il Cea è 4.4 e il ca19.9 60. L'oncologo dice che un variazione così piccola non lo porta ad allarmarsi o ad anticipare la tac del 4 aprile ma che invece è importante l'istologico che avremo. Speriamo bene. Grazie a chi leggerà e spero che nonostante la difficoltà la speranza è l'ultima a morire e che è una battaglia non scontata (20 mesi fa gli davano 6/8, mesi di vita)
Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 3494
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: K colon con metastasi fegato

Messaggio da Franco953 »

Grazie Armando per averci raccontato la tua esperienza. Sei un valido esempio per questo forum. Mai mollare la presa e lottare con tutte le nostre forze per stare vicino a che sta' male. Il racconto di tua madre conferma che ogni caso e' a sé. Le previsioni erano 6 mesi di vita ed e' già arrivato a 20 mesi. Credo che ciò sia dovuto all' impegno di tutta la famiglia che ha saputo sostenere mamma...e allora avanti così. Bravo!!! La Speranza e' sempre l' ultima a morire Mi raccomando stai vicino a mamma perché ha bisogno del tuo sostegno e del tuo amore
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”
 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”