Tanta paura

martina_26
Membro
Messaggi: 3
Iscritto il: mer 15 nov 2023, 8:23

Tanta paura

Messaggio da martina_26 »

Buonasera, ho scritto un paio di mesi fa dopo la diagnosi. Ho 26 anni e ad ottobre mi è stato asportato polipo nella giunzione anorettale posteriore. L'istologico riporta la dicitura "adenocarcinoma, la neoplasia infiltra la sottomucosa (livello 1 sec. Hagitt); valutazione della neoplasia: G2, emboli neoplastici presenti. Ad alto rischio di progressione neoplastica.
Tac e risonanza negative mi riportano alla positività, la soluzione preventiva meno. Resezione anteriore del retto in prevenzione. Niente terapie come mi avevano invece preannunciato.
Ricordo di essere uscita dall'ambulatorio sudata e tremolante. Come mai per una che non aveva niente in giro, le veniva proposta un'operazione così demolitiva? Suonava strano a tutti, ho girato una sacco di medici in due mesi ma niente. Tutti la stessa soluzione. Adesso ho deciso che mi opererò, per me stessa. Ma ho tanta tanta paura adesso di aver perso tempo. Ho paura di avere dentro una bomba ad orologeria che se esplode non mi dà speranze. Non conosco le tempistiche della metastatizzazione ma mi terrorizza. Leggere le vostre testimonianze mi dà speranza, ed è per questo che dopo tutto questo tempo passato a cercare risposte, torno qui da voi.
Spero di essere ancora in tempo per agire. Ho tanta paura. Vi abbraccio.
LaMarinin81
Membro
Messaggi: 739
Iscritto il: sab 17 apr 2021, 14:54

Re: Tanta paura

Messaggio da LaMarinin81 »

martina_26 ha scritto: ven 2 feb 2024, 19:15 Buonasera, ho scritto un paio di mesi fa dopo la diagnosi. Ho 26 anni e ad ottobre mi è stato asportato polipo nella giunzione anorettale posteriore. L'istologico riporta la dicitura "adenocarcinoma, la neoplasia infiltra la sottomucosa (livello 1 sec. Hagitt); valutazione della neoplasia: G2, emboli neoplastici presenti. Ad alto rischio di progressione neoplastica.
Tac e risonanza negative mi riportano alla positività, la soluzione preventiva meno. Resezione anteriore del retto in prevenzione. Niente terapie come mi avevano invece preannunciato.
Ricordo di essere uscita dall'ambulatorio sudata e tremolante. Come mai per una che non aveva niente in giro, le veniva proposta un'operazione così demolitiva? Suonava strano a tutti, ho girato una sacco di medici in due mesi ma niente. Tutti la stessa soluzione. Adesso ho deciso che mi opererò, per me stessa. Ma ho tanta tanta paura adesso di aver perso tempo. Ho paura di avere dentro una bomba ad orologeria che se esplode non mi dà speranze. Non conosco le tempistiche della metastatizzazione ma mi terrorizza. Leggere le vostre testimonianze mi dà speranza, ed è per questo che dopo tutto questo tempo passato a cercare risposte, torno qui da voi.
Spero di essere ancora in tempo per agire. Ho tanta paura. Vi abbraccio.
Ciao Martina, non posso capire la tua paura perché credo che solo chi è malato possa capirla. ti sono vicina però.
Sei giovanissima e ti è arrivata una mazzata tremenda.
Però quel polipo sanguinante ha fatto sì che la diagnosi venisse fatta una fase precoce. Questa è una cosa positiva, così come la tc negativa.
Credo tu faccia bene a seguire l'indicazione dei medici.
E per quanto difficile, mi sembra che tu abbia molta forza.
ho cercato il tuo primo post. era di metà novembre. non credo tu abbia perso molto tempo in termini di "evoluzione di malattia". non sono passati nemmeno 3 mesi.
E ai mesi passati non pensare, vivi la tua vita a partire da ora.
Hai preso una decisione difficilissima a poco più di 20 anni.
Sei una leonessa tu.
Bentornata nel forum.
"E ricordati, io ci sarò. Ci sarò su nell’aria. Allora ogni tanto, se mi vuoi parlare, mettiti da una parte, chiudi gli occhi e cercami. Ci si parla. Ma non nel linguaggio delle parole. Nel silenzio"
(Tiziano Terzani -Un ultimo giro di giostra).
Clara75
Membro
Messaggi: 6
Iscritto il: dom 4 feb 2024, 15:50

Re: Tanta paura

Messaggio da Clara75 »

Mi sono appena registrata.
1 abbraccio forte a tutti quelli che stanno vivendo una guerra contro questo infame che non riesco nemmeno a nominare.
Mio papà, 77 anni e super attivo, ad agosto comincia con 1 dolore all'anca( negli ultimi 2 anni è stato in ospedale x varie cose ,diabetico,insufficienza renale....) ...si è trascurato per assistere mia madre che ora sta meglio e quando è andato dall'ortopedico è stata subito proposta protesi ....prericovero....ci chiamano x fare 1 tac .Sorpresa : il dolore all'anca è dovuto ad 1 metastasi partita da 1 massa al polmone di 6 cm.
Mercoledì andremo all'istituto tumori di Milano dove ora è in cura per fare biopsia e capire come agire.
Io sono completamente terrorizzata e lui ha appena cominciato la terapia del dolore ma x ora non passa ...ha chiesto ai medici se potrà ancora camminare mentre io mi chiedo continuamente per quanto tempo il Signore ce lo lascerà ancora vicino.
È sempre stato 1 combattente,vedere un papà così indifeso spacca il cuore,non posso e non riesco ad accettare questo, 1 uomo buono e generoso ,pronto ad aiutare chiunque....perché???
Continuo a pregare che riescano a lasciarcelo ancora ma sento e temo non sarà così.
Io e mia mamma moriremmo con lui .
Clara75
Membro
Messaggi: 6
Iscritto il: dom 4 feb 2024, 15:50

Re: Tanta paura

Messaggio da Clara75 »

Mi sono appena registrata.
1 abbraccio forte a tutti quelli che stanno vivendo una guerra contro questo infame che non riesco nemmeno a nominare.
Mio papà, 77 anni e super attivo, ad agosto comincia con 1 dolore all'anca( negli ultimi 2 anni è stato in ospedale x varie cose ,diabetico,insufficienza renale....) ...si è trascurato per assistere mia madre che ora sta meglio e quando è andato dall'ortopedico è stata subito proposta protesi ....prericovero....ci chiamano x fare 1 tac .Sorpresa : il dolore all'anca è dovuto ad 1 metastasi partita da 1 massa al polmone di 6 cm.
Mercoledì andremo all'istituto tumori di Milano dove ora è in cura per fare biopsia e capire come agire.
Io sono completamente terrorizzata e lui ha appena cominciato la terapia del dolore ma x ora non passa ...ha chiesto ai medici se potrà ancora camminare mentre io mi chiedo continuamente per quanto tempo il Signore ce lo lascerà ancora vicino.
È sempre stato 1 combattente,vedere un papà così indifeso spacca il cuore,non posso e non riesco ad accettare questo, 1 uomo buono e generoso ,pronto ad aiutare chiunque....perché???
Continuo a pregare che riescano a lasciarcelo ancora ma sento e temo non sarà così.
Io e mia mamma moriremmo con lui .
Sergio125
Membro
Messaggi: 16
Iscritto il: gio 23 nov 2023, 13:07

Re: Tanta paura

Messaggio da Sergio125 »

Sicuramente seguire i consigli degli specialisti è cosa saggia, però il loro metro di misura è, legittimamente, la max possibilità di guarigione, nel tuo caso trattandosi da quanto ho capito di uno stadio iniziale e una escussione locale la hanno già fatta, hai chiesto ai chirurgia che possibilità di guarigione hai facendo l allargamento dell intervento o meno? In ogni caso in bocca al lupo!
Sergio125
Membro
Messaggi: 16
Iscritto il: gio 23 nov 2023, 13:07

Re: Tanta paura

Messaggio da Sergio125 »

https://acrobat.adobe.com/id/urn:aaid:s ... 140063af83
Qualora possa essere di tuo interesse
Sergio125
Membro
Messaggi: 16
Iscritto il: gio 23 nov 2023, 13:07

Re: Tanta paura

Messaggio da Sergio125 »

Sergio125
Membro
Messaggi: 16
Iscritto il: gio 23 nov 2023, 13:07

Re: Tanta paura

Messaggio da Sergio125 »

Se può esserti di utilità
LaMarinin81
Membro
Messaggi: 739
Iscritto il: sab 17 apr 2021, 14:54

Re: Tanta paura

Messaggio da LaMarinin81 »

Mi permetto di fare notare che quelle postate non sono le linee guida aggiornate e che le linee guida aiom vanno interpretate da qualcuno con competenze mediche perché sono materia specialistica.
Capisco la voglia di aiutare,ma forse è meglio evitare di dare informazioni se di è certi della loro correttezza.
"E ricordati, io ci sarò. Ci sarò su nell’aria. Allora ogni tanto, se mi vuoi parlare, mettiti da una parte, chiudi gli occhi e cercami. Ci si parla. Ma non nel linguaggio delle parole. Nel silenzio"
(Tiziano Terzani -Un ultimo giro di giostra).
Sergio125
Membro
Messaggi: 16
Iscritto il: gio 23 nov 2023, 13:07

Re: Tanta paura

Messaggio da Sergio125 »

Le linee guida sono le ultime pubblicate aiom poi c è un addendum del 2023 che però non riguarda modifiche al trattamento dei tumori al primo stadio, secondo me sono capibili....poi ovviamente uno deve confrontarsi con lo specialista e può chiedere chiarimenti e spiegazioni su ciò che hal etto, non volevo aiutare nessuno ma solo davo fonte di informazione scientifica, poi le decisioni spettano solo ed unicamente al paziente
 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumore al colon-retto”