tomoterapia testa collo e cisplatino

almamaria
Membro
Messaggi: 325
Iscritto il: mer 28 set 2016, 18:30

Re: tomoterapia testa collo e cisplatino

Messaggio da almamaria »

Ciao a tutti
Per mio marito controlli terminati, tutto bene....e tiriamo un sospiro di sollievo, perché quando si aprono quelle buste e quando si varcano le porte degli studi medici, il cuore è sempre a mille.
Auguro a tutti voi , soprattutto a chi ancora è in piena battaglia, tutto il bene possibile.
E ne approfitto anche per fare gli auguri di una serena Pasqua a tutti.
Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 3522
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: tomoterapia testa collo e cisplatino

Messaggio da Franco953 »

Mi associo ad Annamaria per esprimere a tutti una Pasqua piena di fiducia e di speranza. Fiducia e Speranza nel domani nella possibilità di vivere tempi migliori.Un abbraccio afettuoso
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”
Memina82
Membro
Messaggi: 38
Iscritto il: sab 21 ott 2023, 21:38

Re: tomoterapia testa collo e cisplatino

Messaggio da Memina82 »

Ciao a tutti e Buona Pasqua,la ripresa è davvero dura...i sintomi sembrano peggiorati ( nonostante abbia finito radio e chemio) è molto debole...non riesce a mangiare granché ,ha un blocco in gola di muchi che lo fa vomitare sempre e gli da nausea,non riesce a sentire ha dei rumori continui nelle orecchie e sente tutto ovattato 😔..la candida orale è ritornata peggio di prima nonostante l'antibiotico...Mi chiedo quando ma quando si ritornerà ad un po' di normalità per lui ... Ma l'udito tornerà normale da uno orecchio almeno? Perché l'atro ormai sono anni che nn sente per via di un tumore benigno lo swhannoma quello purtroppo è irrecuperabile...
Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 3522
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: tomoterapia testa collo e cisplatino

Messaggio da Franco953 »

Un abbraccio. Almamaria ha ragione. Ci vuole tempo
Ultima modifica di Franco953 il mar 2 apr 2024, 11:50, modificato 2 volte in totale.
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”
almamaria
Membro
Messaggi: 325
Iscritto il: mer 28 set 2016, 18:30

Re: tomoterapia testa collo e cisplatino

Messaggio da almamaria »

Ciao Memina, si purtroppo è così, chi più chi meno questi sono i sintomi.
Cercate di farvi forza, i primi miglioramenti si cominciano a vedere dopo circa 15 giorni , ma anche qui ognuno ha i suoi tempi.
Per quanto riguarda l' udito sicuramente migliora, mio marito cmq un po' lo ha perso, ma anche l'età contribuisce.
Se hai voglia tra un paio di settimane scrivi i miglioramenti che ha avuto , vedrai che sarà così .
Un abbraccio.
Memina82
Membro
Messaggi: 38
Iscritto il: sab 21 ott 2023, 21:38

Re: tomoterapia testa collo e cisplatino

Messaggio da Memina82 »

Grazie Almamaria spero tanto le cose migliorino,vi terrò aggiornati
Memina82
Membro
Messaggi: 38
Iscritto il: sab 21 ott 2023, 21:38

Re: tomoterapia testa collo e cisplatino

Messaggio da Memina82 »

Ciao a tutti ,il 27 marzo il mio compagno ha finito tutte le terapie (33 radio e terza chemio) ...ad oggi dopo più di 2 settimane sta davvero ancora peggio, continua a vomitare questi muchi che si addensano nella gola e nel naso,non riesce a mangiare granché , è sempre stanco e debole e continua a dimagrire..La bocca gli brucia e la lingua è completamente asciutta ( nonostante stia sempre a sorseggiare acqua) tanto che è secca che ha difficoltà anche a parlare... Per quanto riguarda l'udito assolutamente uguale non sente per niente bene ( i dottori hanno detto che purtroppo quello rimane così) ... Non so più come fare,fa tanto male vederlo così ... Vorrei farvi qualche domanda...ma questi muchi andranno via?La secchezza si attenuerà o come hanno detto i dottori se la porterà per sempre? C'è qualcosa che qualcuno di voi ha provato e può consigliarmi ? Per la secchezza e per questi maledetti muchi che gli danno anche la sensazione di strozzamento... Aiutatemi
Solidea
Membro
Messaggi: 1007
Iscritto il: gio 31 ago 2017, 18:04

Re: tomoterapia testa collo e cisplatino

Messaggio da Solidea »

Memina, scusa se mi permetto, sono i medici che hanno il dovere di far star meglio il tuo compagno. Non serve a molto dire che è normale, che passerà...le pene le sta vivendo lui, e tu di riflesso perché ti senti impotente. La verità è che chemio e radio sono un inferno e i pazienti devono essere aiutati ad avere una qualità di vita il più possibile decente. Punta i piedi con i medici, anche se magari non è nel tuo carattere...lotta per lui. Questo è ciò che mi sento di dire io, essendoci passata per mia madre, anche se per altri motivi. Un fortissimo abbraccio
(Cit.) Lei ti sente ed è sempre al tuo fianco, oltre ad essere nel tuo cuore :cry:
almamaria
Membro
Messaggi: 325
Iscritto il: mer 28 set 2016, 18:30

Re: tomoterapia testa collo e cisplatino

Messaggio da almamaria »

Ciao Memina, ti pensavo
Mi dispiace che dopo due settimane la situazione sia ancora così grave, ma vedrai che il miglioramento ci sarà, ci deve essere, ma ognuno ha i suoi tempi.
I muchi e la secchezza saranno gli ultimi a migliorare, ma migliorano , anche se mio marito alla normalità non è più tornato ,e sono passati 8 anni , ma lo avevano avvisato , cmq ora ci convive abbastanza bene .
Subito dopo le terapie beveva litri di acqua , giorno e notte, c'è la saliva artificiale, ma non si trovava bene, il tuo compagno ha provato a usarla?
Per quanto riguarda il cibo non riesce a mandare giù cibi semiliquidi ? Oppure i sostituti dei pasti che sono un concentrato di nutrienti , e dovrebbero dargli un poco di forza.
Poi rivolgetevi ai medici che lo hanno curato, qualche soluzione per alleviare un po' i sintomi loro ce l' hanno
Vi mando un abbraccio e dai .....forza!
marcoalt67
Membro
Messaggi: 14
Iscritto il: dom 24 set 2023, 18:02

Re: tomoterapia testa collo e cisplatino

Messaggio da marcoalt67 »

Ciao Memina, quando ho completato le terapie, posso dirti che i 10 giorni successivi sono stati i peggiori in assoluto. Bruciori e dolori fortissimi alla bocca, lingua, gola che mi rendevano difficile anche bere un goccio d'acqua; muco in quantità industriali che espellevo ogni 5 minuti e che mi causava conati di vomito incredibili; difficoltà a mangiare ogni cosa, anche liquida e conseguente astenia e perdita di peso. Poi, sono arrivati i miglioramenti, graduali ma evidenti. Così, ho ripreso a mangiare e mi sono sforzato di alimentarmi, consumando nella prima settimana molta carne e proteine che mi hanno permesso di recuperare qualche energia. Ho fatto una cura di ferro, visto che avevo un po' di anemia, e il mio organismo ha iniziato a reagire. La ipersalivazione si è trasformata in secchezza e il senso del gusto ha mostrato qualche segno di ripresa, anche se ora, dopo quasi 3 mesi dal termine delle terapie, non ho avuto grandi miglioramenti.
La secchezza è la cosa più fastidiosa che mi porto dietro perché mi rende difficile mangiare alcuni cibi come pizza, pane o affettati. Mi piacerebbe sapere che migliorerà nel tempo, ma, purtroppo, temo che bisognerà adattarsi (spero di essere smentito, ovviamente).
Ognuno ha i propri tempi di recupero ma i miglioramenti per il tuo compagno arriveranno sicuramente, vedrai. Per la secchezza io utilizzo un colluttorio della Biotene che mi dà un po' di sollievo per qualche ora. Anche masticare gomme a base di xylitolo può dare una mano a stimolare la produzione di saliva.
Un saluto
Memina82 ha scritto: sab 13 apr 2024, 15:46 Ciao a tutti ,il 27 marzo il mio compagno ha finito tutte le terapie (33 radio e terza chemio) ...ad oggi dopo più di 2 settimane sta davvero ancora peggio, continua a vomitare questi muchi che si addensano nella gola e nel naso,non riesce a mangiare granché , è sempre stanco e debole e continua a dimagrire..La bocca gli brucia e la lingua è completamente asciutta ( nonostante stia sempre a sorseggiare acqua) tanto che è secca che ha difficoltà anche a parlare... Per quanto riguarda l'udito assolutamente uguale non sente per niente bene ( i dottori hanno detto che purtroppo quello rimane così) ... Non so più come fare,fa tanto male vederlo così ... Vorrei farvi qualche domanda...ma questi muchi andranno via?La secchezza si attenuerà o come hanno detto i dottori se la porterà per sempre? C'è qualcosa che qualcuno di voi ha provato e può consigliarmi ? Per la secchezza e per questi maledetti muchi che gli danno anche la sensazione di strozzamento... Aiutatemi
Rispondi

Torna a “Tumori testa - collo”