Mastectomia...

Livia
Membro
Messaggi: 13
Iscritto il: gio 25 giu 2015, 9:20

Mastectomia...

Messaggio da Livia » gio 25 giu 2015, 9:41

Ciao a tutti,
ho 42 anni e da circa un mese ho scoperto di avere un carcinoma duttale infiltrante al seno destro. Sono tre noduli in due quadranti quindi mi asporteranno tutto il seno. Il chirurgo mi ha spiegato che dopo l'operazione mi metterà un espansore e che poi dopo 5/6 mesi si procederà alla ricostruzione con protesi definitiva. L'intervento sarà a breve...settimana prossima ...spero!
Non nascondo che questo intervento mi spaventa anche perchè da meno di un anno ho già subito un intervento al tendine d'Achille con tantissime complicanze post operatorie. Insomma! sono proprio terrorizzata dall'idea di rientrare in sala operatoria. Anzi sono più terrorizzata dall'uscita dalla sala e da rientro a casa!
Da una parte la voglia di buttare via quest'ospite indesiderato e non gradito che nessuno ha invitato a prendere casa nel mio corpo. Dall'altra la paura della menomazione e il non sapere a cosa andrò incontro. Lo staff medico che mi segue è disponibile e carino ma io sento proprio la necessità di scambiare informazioni con chi ci è già passato. E ho trovato questo forum.

Grazie a tutti
Livia

paola51
Membro
Messaggi: 514
Iscritto il: gio 6 mag 2010, 15:08

Re: Mastectomia...

Messaggio da paola51 » gio 25 giu 2015, 15:52

Ormai nel campo della ricostruzione fanno cose magiche! Fidati cara Livia....Purtroppo e' toccato a mia figlia, entrambe le mammelle. Durante l'intervento e' stata fatta la ricostruzione e inserito espansore . Il lavoro e' perfetto....se posso dirlo, meglio di prima. Infatti tante donne vi ricorrono senza avere queste gravi motivazioni. Tornerai a casa bellissima !

Livia
Membro
Messaggi: 13
Iscritto il: gio 25 giu 2015, 9:20

Re: Mastectomia...

Messaggio da Livia » gio 25 giu 2015, 20:13

Ciao Paola,
mi dispiace tantissimo per tua figlia.
Diciamo che il mio problema non è tanto estetico, non solo almeno. Nel senso che vorrei proprio capire come sarà il post operatorio. Scusami se te lo chiedo e se posso sembrare indelicata. So perfettamente che ogni caso è a sè ma più o meno vorrei riuscire a farmi un'idea. Dovrò stare ferma, il braccio si gonfia? Solitamente sono una persona razionale ma ammetto di essere un po' appanicata in questo momento e di non essere molto in grado di formulare pensieri coerenti. Anche perchè mi dicono le cose a sprazzi. Prima sembrava dovessi fare chemio, poi è arrivato il risultato della F.I.S.H e mi mandano all'operazione... il chirurgo mi ha visitata e mi ha detto varie cose ma ammetto che tante domande mi sono venute in mente dopo...

Grazie Paola di avermi risposto e un abbraccio grande a tua figlia.

paola51
Membro
Messaggi: 514
Iscritto il: gio 6 mag 2010, 15:08

Re: Mastectomia...

Messaggio da paola51 » ven 26 giu 2015, 21:41

si cara. ogni caso e' a se. dopo l intervento si deve stare un po calmi. il braccio si gonfia se tolgono i linfonodi. ma l oncologo deve parlarti del TUO caso che magari e' diverso dal mio. m
mia figlia sta bene, lavora ,viaggia. ultimo intervento il 13 maggio. tranquilla,chiedi anzi esigi spiegazioni. chemio,radio,cura ormonale, sono realta diverse e non e' detto che riguardino tutti.

Livia
Membro
Messaggi: 13
Iscritto il: gio 25 giu 2015, 9:20

Re: Mastectomia...

Messaggio da Livia » ven 26 giu 2015, 23:06

Ciao Paola,
Me ne sto rendendo conto sempre di più che ogni caso è a sè, ma se devo essere sincera questa estrema personalizzazione mi spaventa. Le incognite sono tantissime. Ma non credo di poter fare molto se non fare ciò che mi dicono di fare. Ho vissuto quest'ultimo mese come bloccata. L'attesa è stata pesante. Ora almeno davanti ho un inizio. Per il resto si vedrà...
Grazie Paola

paola51
Membro
Messaggi: 514
Iscritto il: gio 6 mag 2010, 15:08

Re: Mastectomia...

Messaggio da paola51 » sab 27 giu 2015, 9:41

io credo che la personalizzazione sia la grande speranza del futuro: non piu' cure standard da protocollo per tutti ma a ciascuno la cura che il suo tipo di tumore richiede. Magari fosse gia' cosi' ora! Si salverebbero molte piu' vite umane. Ciao Laura, stai piu' serena possibile e fai tutto quel che ti dicono di fare se ti fidi. Se non ti fidi cambia tutto e rivolgiti altrove: in questi casi fiducia e ottimismo valgono quanto dieci chemio. ciao

Livia
Membro
Messaggi: 13
Iscritto il: gio 25 giu 2015, 9:20

Re: Mastectomia...

Messaggio da Livia » sab 27 giu 2015, 15:25

Hai ragione. È la paura che non fa essere lucidi, e la voglia di risolvere tutto e subito aggrappandosi a certezze che invece non ci sono. È come camminare sulle uova. Mi fido della struttura in cui mi trovo e a cui sono arrivata per puro caso. Mi ispira fiducia il chirurgo, l'oncologo... Martedì intanto si avvicina ...
Un abbraccio

danilo59
Nuovo membro
Messaggi: 1
Iscritto il: gio 2 lug 2015, 17:56

Re: Mastectomia...

Messaggio da danilo59 » gio 2 lug 2015, 18:16

Stai tranquilla Livia; la mastectomia, oggi come oggi, non è più l'intervento devastante che era un tempo. Oggi è possibile salvare sia la vita delle donne che il loro aspetto estetico (e, di conseguenza, quello psicologico). Mia figlia ha subito, il 5 giugno una mastectomia bilaterale skin-nipple sparing. Il che significa che hanno asportato completamente il parenchima mammario (la ghiandola, per intenderci) ma solo riusciti a preservare, perchè non coinvolti dal tumore, sia il capezzolo che l'areola.
Certo, tutto dipende dal coinvolgimento dei linfonodi (nel caso di mia figlia, fortunatamente, non erano coinvolti). Ma anche in caso di asportazione di tutti i linfonodi, con svuotamento ascellare, la ricostruzione ha ottime possibilità.
Sicuramente non è come levarsi un'unghia incarnita, ma stai davvero tranquilla sotto questo punto di vista.
In bocca al lupo.

Livia ha scritto:Ciao a tutti,
Non nascondo che questo intervento mi spaventa anche perchè da meno di un anno ho già subito un intervento al tendine d'Achille con tantissime complicanze post operatorie. Insomma! sono proprio terrorizzata dall'idea di rientrare in sala operatoria. Anzi sono più terrorizzata dall'uscita dalla sala e da rientro a casa!

Livia
Membro
Messaggi: 13
Iscritto il: gio 25 giu 2015, 9:20

Re: Mastectomia...

Messaggio da Livia » sab 22 ago 2015, 19:23

Sono stata operata alla fine. E' già passato un mese, la ripresa è stata ottima e sto piano piano cominciando a fare amicizia con la nuova parte di me. Non ho più aureola e capezzolo ma piano piano si ricostruiranno. La chirurga plastica è contentissima del risultato, e devo dire che anche io non mi lamento. Faccio un po' fatica a guardarmi allo specchio ma credo sia normale e piano piano passerà anche questo.
I miei linfonodi sono puliti ma farò lo stesso due cicli di chemio. I parametri del mio carcinoma sono un po' cambiati (in peggio), dopo l'analisi post operatoria, e si è rivelato più aggressivo di quanto già non si sapesse, per cui è stato un bene che i linfonodi non fossero interessati. Ho guadagnato dei giorni prima dell'inizio del trattamento. Sono persino venuta in vacanza. Si avvicina il giorno del rientro e il giorno fissato per la prima chemio.
Un caro saluto e grazie del vostro supporto

Alessandra68
Membro
Messaggi: 317
Iscritto il: mer 15 lug 2015, 21:30

Re: Mastectomia...

Messaggio da Alessandra68 » sab 22 ago 2015, 23:08

Un.enorme in bocca al lupo!!

Rispondi

Torna a “Tumore al seno”