sarcoma delle parti molli

Sag80
Membro
Messaggi: 10
Iscritto il: ven 12 mar 2021, 10:12

Re: sarcoma delle parti molli

Messaggio da Sag80 »

Buon pomeriggio, oncologicamente sto bene, gli esami sono sempre negativi, faccio tac addome e risonanza alla coscia, dopo i 5 anni con cadenza annuale.
Come ho scritto in un altro post( di sfogo personale) , nell' ultima tac , risalente alla scorsa primavera, hanno rilevato dei piccoli linfonodi meserentiali, e io per una serie di cose non ho , aimé, fatto vedere questo referto all' oncologo ma solo al medico di base. Quindi a tratti mi assale la paura. Però oltre questo il referto era ok, non c' era nulla a cui porre attenzione.
Peripezie sono gli annessi, perché non ho un vero medico di riferimento,e mi sento in balia di me stessa.
Non mi sono mai state date delle direttive da seguire, ad oggi ho un leggero linfoedema all' arto operato, ma mi dicono che praticamente è inesistente per quanto poco sia sviluppato. Pratico pilates da prima che mi operassi, d' estate mi aiuta il mare ...all' inizio caviglia/ polpaccio e ginocchio erano un tutt'uno, non si distinguevano, e un medico mi disse che la situazione se sarebbe migliorata lo sarebbe stato solo di poco...mi fece ben capire che dovevo pensare di essere già fortunata e che sarei rimasta con l' arto in quelle condizioni...che
Però ad oggi grazie alla.mia testardaggine ho avuto tanti miglioramenti fisici , tanté che la mia vita sembra " normale", pensavo di dover avere problemi nel guidare ed invece così non è...anzi ho cominciato dopo " il calvario".
Da ecodoppler ,sempre a codesta gamba,mi avevano detto che avevo una insufficienza venosa " importante" , un altro.medico mi ha detto che non è critico come sembrava dalla.precedente relazione e adesso mi hanno detto che non sii tratta di insufficienza venosa... e non credo che sia un qualcosa che va a ritroso...🤷🏻‍♀️
Ho scoperto che poi nella.mia asl potevo richiedere visita fisiatrica per l' edemma e.trattarlo, e doppo un ciclo di massaggi( no mi serve bendaggio) addirittura mi hanno detto che il mi non è edema...

praticamente ancora devo capire se i miei sintomi sono dovuti ad un edema post operatorio , ad un inizio di insufficienza venosa( ne ho anche familiarità , mia madre alla.mia età si era giá operata ad entrambe le gambe), se le due cose possono essere correlate o meno.
In tutto questo ci sono pareri di fisiatra, fisioterapisti, angiologo e medico vascolare.
" Mi curo" con calze sanitarie e nel tempo, all'occorrenza, con integratori di ,arnica( che all'inizio mi hanno aiutata molto), bromelina, pilosella..
Il fastidio alla gamba non so neanche definirlo, la caviglia si gonfia, il ginocchio anche, il polpaccio si indurisce, e non capisco se il polpaccio è il muscolo che si indurisce o è legato alla circolazione.
Dopo una terapia prescritta dal fisiatra , ginnastica mirata, e degli integratori a base di ananas sono stata molto meglio, eta migliorata anche l' elasticità dei piegamenti e i dolori al polpaccio scomparsi.
Le mie limitazioni sono dovute per lo più a questo " fastidio".
Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 3436
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: sarcoma delle parti molli

Messaggio da Franco953 »

Sag80 grazie del tuo racconto. Dal tuo scritto mi sembra di capire che sei una persona che riesce a prendersi cura di se stessa sul piano fisico ma anche su quello morale e di impegno per seguire la malattia. Ti sento fiduciosa e questo è un bene perchè "Speranza" e " Fiducia" sono , a mio avviso, le migliori amiche che abbiamo in questa vita. Se riusciamo a tenerle vicino a non farle fuggire il nostro futuro sarà migliore. Piuttosto fai vedere l'esito della Tac all'oncologo. Così per toglierti uno sfizio. Bene! . Sono contento che ci hai scritto raccontando la tua esperienza. Una esperienza che puo' servire ad altre persone che frequentano il Forum.
Sag80 mi raccomando se hai bisogno , se te la senti, scrivi e noi ti leggeremo sempre con immenso piacere, Ti abbraccio
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”
Serena69
Membro
Messaggi: 11
Iscritto il: dom 13 feb 2022, 21:16

Re: sarcoma delle parti molli

Messaggio da Serena69 »

Buongiorno a tutti, sono rientrata da poco nel forum. Sono stati, e sono ancora, due anni un po' complicati.
Anche se sono in follow up senza necessità di terapie, l'intervento chirurgico ha lasciato strascichi di dolore che nessuno sa consigliarmi come contenere. Ho sentito vari fisiatri, fatto cicli di fisioterapia e ora sto testando l'attività in acqua. Ma non percepisco miglioramenti. Cerco di non pensarci e fare la mia vita, ma certo mi sento invecchiata di 10 anni, di colpo.
Mi scuso se non ho dato seguito ad alcuni di voi.
Chiedo anche se qualcuno che ha subito un intervento demolitivo può consigliarmi su come gestire il dolore (per ora non voglio ricorrere a farmaci).
Grazie.
Serena
Sag80
Membro
Messaggi: 10
Iscritto il: ven 12 mar 2021, 10:12

Re: sarcoma delle parti molli

Messaggio da Sag80 »

Ciao Serena, ti capisco, anche si io sono stata operata alla coscia, quindi un po' diverso .
Vorrei aiutarti x il dolore ma non saprei.
Io ho il mio" fastidio" H24 che mi accompagna ormai, ci sto ancora sbattendo la testa cercando una soluzione. Ci credo fino in fondo e so che in qualche modo ne verrò a capo. Tempo al tempo!
Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 3436
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: sarcoma delle parti molli

Messaggio da Franco953 »

Sag80 ha evidenziato la sua saggezza. "Dare tempo al tempo". Purtroppo dopo interventi di una certa importanza è naturale avere delle conseguenze fisiche che si prolungano nel tempo. Serena e Sag sei due persone magnifiche e forti. Nelle vostre parole c'è sofferenza, stanchezza ma mai rassegnazione e questo è cio' che importa. Possiamo anche sentirci invecchiati di 10-20 anni ma la speranza di stare meglio di superare piano piano anche questi momenti, c'è e si sente Forza ragazze! Aiutiamoci a vicenda, Andiamo avanti ,
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”
Serena69
Membro
Messaggi: 11
Iscritto il: dom 13 feb 2022, 21:16

Re: sarcoma delle parti molli

Messaggio da Serena69 »

Sag80 e Franco grazie!
Quello che ho capito è che ogni giorno è diverso dall'altro e che devo assecondare i messaggi che mi spedisce il mio corpo. Quindi non mi oppongo più alla stanchezza.. mi fermo, riposo e poi riprendo!
Sag80 posso chiederti dove sei stata curata? Io all'INT di Milano (io sono bergamasca).
Un caro saluto. Serena
 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Sarcomi”