Se sei un familiare o un amico........

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
LisaGigia
Membro
Messaggi: 5
Iscritto il: lun 18 giu 2018, 16:11

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da LisaGigia » mar 19 giu 2018, 11:53

Buongiorno a tutti,
mi chiamo Lisa e da poco sono iscritta a questo forum...settimana scorsa a quest'ora i medici ci stavano dicendo che mio padre ha un tumore in metastasi nelle ossa, stomaco ed esofago. Tutto è partito da una caduta con la conseguente frattura di due vertebre, è stato ricoverato presso una struttura ospedaliera nella nostra zona (mestre, Villa Salus) e gli hanno diagnosticato anche la polmonite. Dopo circa 10 giorni è stato dimesso con la documentazione farmaceutica da fare a casa ma a casa stava sempre peggio: mangiava e vomitava oltre che avere il diabete altissimo e la pressione alta e gli esami del sangue tutti sballati. Su consiglio telefonico del primario che l'aveva dimesso 10 giorni prima, abbiamo chiamato l'ambulanza e ora è ricoverato presso l'ospedale principale. Qui gli hanno fatto tutti gli esami possibili immaginabili e dopo una settimana è arrivata questa mazzata. Mi sento ubriaca, confusa, distrutta, io con mia mamma e mia sorella e tutta la nostra famiglia siamo entrate in un tunnel profondo.
Ci hanno già detto che ha due mesi di vita...lui è lucidissimo.
Non so cosa pensare, siamo frastornati attoniti perché lui era una persona attiva, si faceva 8 km al giorno a piedi e veniva al lavoro, era sanissimo, sabato prossimo, 30 giugno è il suo 80 mo compleanno...avevamo già organizzato una festa a sorpresa.
Grazie per lo sfogo.
Lisa

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 2626
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da Franco953 » mar 19 giu 2018, 18:38

Cara lisa
questo forum esiste proprio per questo. Per raccogliere le idee, i suggerimenti, gli sfoghi, i rimpianti , i dolori di coloro che vivono direttamente o inidirettamente questa terribile malattia
Non preoccuparti , noi siamo qui per ascoltarti e quando vorrai, saremo sempre pronti a sostenerti moralmente anche se in modo virtruale
Ma a volte le parole scritte con il cuore contano molto di più di una vicinanza sciatta e lontana moralmente.
MI spiace credimi. MI spiace veramente
Il periodo di confusione e di perdita della sensazione del tempo e dello spazio ci accumuna tutti quanti quando siamo davanti a certe diagnosi
Cosa posso dirti ?
Mi viene spontaneo suggerirti di stare vicino a papà e di sostenerlo fisicamente ma soprattutto moralmente
Cerca di essere il suo sostegno morale, cerca di essere la sua speranza. Lotta con lui giorno dopo giorno
L'ho fatto con mio padre e , alla fine sono stato in parte ripagato dei miei sforzi perchè se ne andato perlomeno sereno
E.... se hai voglia di piangere, fallo . Cercati un angolino e sfogati. Vedrai che poi si riesce a ragionare con maggiore lucidità
Siamo qui Lisa , se hai bisogno scrivi
Un grande abbraccio affettuso

Franco

Un guerriero non può abbassare la testa, altrimenti perde di vista l'orizzonte dei suoi sogni.
Paulo Coelho, Manuale del guerriero della luce, 1997
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

LisaGigia
Membro
Messaggi: 5
Iscritto il: lun 18 giu 2018, 16:11

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da LisaGigia » mer 20 giu 2018, 9:22

Grazie mille Franco davvero.

Akira79
Membro
Messaggi: 10
Iscritto il: gio 5 apr 2018, 17:56

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da Akira79 » mer 20 giu 2018, 20:57

Salve a tutti..son poco presente ma ci sono. Ho sempre la testa altrove..ogni pensiero è per il mio babbo..per capire..come aiutarlo..a mangiare un po di più e a risollevarsi..visto che si sta proprio lasciando andare..e io questo proprio non lo accetto. Questa settimana doveva fare il secondo ciclo di chemio ma ha avuto la febbre..tosse e catarro..per cui l oncologo ha segnato antibiotico..e il tutto sarà rimandato a settimana prossima..se vanno bene le analisi. Ci sono giorni che mangiucchia a ogni pasto facendo anche merenda..e giorni come stasera..che appena mangia un piatto di pastina in bianco..schifa la carne..ed è debole. Per aiutarlo mischiamo di nascosto complementi alimentari ai cibi perché li ha provati..ma dice che lo disgustano..come tutto. Sono giù e mia mamma è esaurita e si arrabbia..con lui..anche se non dovrebbe..
Che casino.. :(

cinzietta84
Membro
Messaggi: 4
Iscritto il: mar 19 giu 2018, 22:36

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da cinzietta84 » gio 21 giu 2018, 12:43

Ciao Lisa ciao Akira. Anche io sono purtroppo nuova del sito. Anche io il 4maggio ho scoperto che mio padre ha il male al polmone. Credo sia giusto parlare tra "noi" perché NESSUNO al di fuori di chi vive questa tragedia può comprendere. Amici e neanche il proprio partner (aLmeno nel mio caso). Ci si sente come congelati in uno stato di "non vita", sospesi ad una speranza e nell'attesa. ... chi ha la fortuna di avere familiari vicino deve fare squadra. È un mezzo per tenere uniti i vari cocci del nostro essere. Bisogna essere lucidi anche se sembra impossibile. Personalmente cerco di usare la psicologia per enfatizzare ogni piccolo dato positivo.

Akira79
Membro
Messaggi: 10
Iscritto il: gio 5 apr 2018, 17:56

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da Akira79 » gio 21 giu 2018, 19:02

Ciao Cinzietta..si..hai proprio ragione..anche se ci sono giorni..che vorrei solo chiudermi in camera al buio senza vedere ne sentire nessuno. Combatto anche io con lui..ma spesso il mio carattere mi mette spalle al muro..e non reagisco.
Passerà..ma lui viene sempre prima. Se hai voglia di fare 4 chiacchiere ci sono 😘

LisaGigia
Membro
Messaggi: 5
Iscritto il: lun 18 giu 2018, 16:11

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da LisaGigia » ven 22 giu 2018, 12:07

Care Cinzietta e Akira è proprio vero...chi si ritrova in certe situazioni incredibili come le nostre sa capire come ci si sente.
Io ho la fortuna di avere una bella famiglia unita e un marito fantastico che è la mia colonna.
Se avete piacere possiamo metterci in contatto, se avete un profilo facebook...
Vi abbraccio forte e mi sento meglio a parlare con voi, si pensa di vivere certe situazioni da soli e invece siamo in tanti.
Ciao e vi abbraccio ancora

Akira79
Membro
Messaggi: 10
Iscritto il: gio 5 apr 2018, 17:56

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da Akira79 » ven 22 giu 2018, 16:10

Certo volentieri! O se avete telegram magari facciamo una multichat 😊

LisaGigia
Membro
Messaggi: 5
Iscritto il: lun 18 giu 2018, 16:11

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da LisaGigia » lun 25 giu 2018, 11:38

Akira79 ha scritto:
ven 22 giu 2018, 16:10
Certo volentieri! O se avete telegram magari facciamo una multichat 😊
se volete ho inserito Telegram

Akira79
Membro
Messaggi: 10
Iscritto il: gio 5 apr 2018, 17:56

Re: Se sei un familiare o un amico........

Messaggio da Akira79 » lun 25 giu 2018, 21:37

Ti mando un messaggio in pm

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”