adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Kiarella
Membro
Messaggi: 245
Iscritto il: sab 4 ago 2018, 7:05

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da Kiarella » dom 13 gen 2019, 15:14

Titti, purtroppo Leonmari è venuta a mancare in settimana....

Puntoeacapo
Membro
Messaggi: 42
Iscritto il: gio 19 lug 2018, 7:51

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da Puntoeacapo » lun 14 gen 2019, 6:09

Mio Dio che notizia orribile

formen84
Membro
Messaggi: 11
Iscritto il: mar 20 nov 2018, 22:03

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da formen84 » lun 14 gen 2019, 19:15

Ciao a tutti...ho letto e riletto tutti i messaggi di questo argomento...so che non è un bel momento per tutti...sono dispiaciutissima per la triste notizia di Leonmari, e forse non sono opportuna...ma domani mia mamma inizia la prima infusione per tumore alla testa del pancreas...gemcitabina + abraxane (salvo cambiamenti dell'ultimo minuto) avete qlc suggerimento per domani contro effetti collaterali??mia mamma è una guerriera...anche se ha qlc cedimento credo emotivo..speriamo che passi senza troppi intoppi...
per ora i dolori li tiene sottocontrollo con cerotti da cambiare ogni 3 gg con il dosaggio più basso (12mg) più tachipirina 1000 o coefferalgan (non sempre). L'unico grosso inconveniente (domani di certo ne parleremo) sono 30/40 minuti al gg di dolori forti di pancia....
GRazie a tutti

Kiarella
Membro
Messaggi: 245
Iscritto il: sab 4 ago 2018, 7:05

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da Kiarella » lun 14 gen 2019, 19:30

Ciao Formen, non per tutti gli effetti collaterali sono uguali. Mio papà fa la stessa terapia e ha fatto 4 cicli finora. Il primo giorno anche noi non sapevamo cosa aspettarci e si pensava quasi già in una diminuzione dei dolori e invece è stato molto doloroso per mio papà quindi il consiglio che ti do è quello di parlare subito di terapia del dolore!! Mio papà prendeva “solo” tachidol per 3 volte al giorno e gli hanno dovuto dare della morfina (poi smessa perché poco tollerata).
Per il resto probabilmente daranno un anti nausea, poi può avere stanchezza....questa mio papà c’è l’ha spesso qualche giorno dopo la terapia. La prima volta è tutto nuovo ma poi vedrete che riuscirete a gestirvi. Attenzione alla depressione che può sopraggiungere per un insieme di cose: pensiero della malattia, terapia debilitante, dolori imprevisti, caduta capelli....

formen84
Membro
Messaggi: 11
Iscritto il: mar 20 nov 2018, 22:03

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da formen84 » lun 14 gen 2019, 19:59

Grazie kiarella, domani sicuramente sarà una giornata "impegnativa" per lei e per tutta la famiglia..ma cercheremo di starle il più vicino possibile...
domani vediamo, sicuramente ci spiegheranno tutto...
per ora mia mamma è positiva, pensa già all'intervento...speriamo...noi cerchiamo in tutti i modi di starle il più vicino possibile ed essere positivi..con il dolore è un po' un problema...lei è restia nel prendere qls tipo di medicina antidolorifica...arriva al limite quando poi è costretta a prendere qlc...
con i cerotti per ora sabbiamo tamponato il problema..siamo già stati a fare un colloquio con terapista del dolore...se necessario fisseremo nuovo incontro. Grazie dei suggerimenti.

Kiarella
Membro
Messaggi: 245
Iscritto il: sab 4 ago 2018, 7:05

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da Kiarella » lun 14 gen 2019, 20:32

Esattamente come mio papà: quando può cerca di non prendere antidolorifici. Però all’inizio dovrete prenderli regolarmente altrimenti rischiate che diventi incontrollabile il dolore.
Anche mio papà continua a sperare nell’intervento con la convinzione che poi sarà definitivamente guarito.
Lui è uno stadio III per coinvolgimento arteria mesenterica e tripode....si spera che si stacchi da lì....

formen84
Membro
Messaggi: 11
Iscritto il: mar 20 nov 2018, 22:03

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da formen84 » mar 15 gen 2019, 19:45

ciao kiarella,mia mamma tumore localmente avanzato non resecabile perchè anche infiltrante il duodeno e a manicotto la vena mesenterica superiore e la vena porta...oggi fatto prima chemio, solo gemcitabina...mia mamma tutto sommato ok, oggi però oncologa, dopo esami sangue, mi ha detto che preoccupata per marcatori tumorali in netto rialzo (chiaramente in questi due mesi però non avendo fatto nulla per tumore...ca.19 a 2700). Purtroppo essendo durante il colloquio semre con mia mamma, non ho mai osato chiedere aspettative di guarigione, % etc....anche perchè cmq non ci aiuterebbero. Speriamo nei prossimi esami...ora dobbiamo risolvere il dolore di pancia 30 40 minuti al gg insopportabili...domani sentiremo terapista del dolore se necessario cambiare cerotto.
In bocca al lupo...facci sapere..

Kiarella
Membro
Messaggi: 245
Iscritto il: sab 4 ago 2018, 7:05

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da Kiarella » mar 15 gen 2019, 23:53

Formen, come mai solo Gemcitabina? Anche papà localmente avanzato e non resecabile al momento.
La terapia sembra funzionare perché i marcatori sono rientrati nel range e la risonanza mostra riduzione delle cellule tumorali.
Comunque ho letto in più occasioni che i marcatori non sono sempre affidabili: si alzano anche per motivi diversi quindi non è detto che sia avanzamento della malattia. Coraggio!!

babyroby
Membro
Messaggi: 15
Iscritto il: sab 13 ott 2018, 11:02

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da babyroby » sab 26 gen 2019, 23:18

È così nonostante le mille rassicurazioni che non era una situazione grave avuto non più di 2 mesi fa a Verona dal prof.D.M. ierisera mio padre ci ha lasciati. Tanta tristezza, amarezza, rabbia. In certi momenti sei felice quando ti rassicurano che è tutto a posto ma poi quando arrivano i problemi e si rimangiano tutto quanto detto non sai più cosa pensare. Sono passati meno di 4 mesi dalla diagnosi ed era un net...non voglio scoraggiare nessuno ma se andate a Verona cercate di evitare quel medico. Con noi ha sbagliato tutto o forse ci ha fatto andare avanti solo per poter annovararci tra una nuova scoperta di net. Tanta delusione...

Maria L
Membro
Messaggi: 85
Iscritto il: mar 6 mar 2018, 11:06

Re: adenocarcinoma pancreas fase IV, met linfonodali e polmonari

Messaggio da Maria L » dom 27 gen 2019, 1:56

babyroby mi dispiace. Non esistono parole. Un forte abbraccio
Papà le parole più belle vorrei avertele dette tutte in vita. Mi manchi.

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumore al pancreas”