Una Risonanza Magnetica può non "vedere" un tumore al cervello?

Ant85
Membro
Messaggi: 35
Iscritto il: ven 12 ott 2018, 12:28

Re: Una Risonanza Magnetica può non "vedere" un tumore al cervello?

Messaggio da Ant85 » mer 31 ott 2018, 19:21

Francesco81 ha scritto:
mar 30 ott 2018, 14:16
Ragazzi buongiorno, scusate volevo sapere se qualcuno di voi ha i contatti di ARNO THALLER. Purtroppo a mio suocero hanno asportato un glioblastoma multiforme al cervello, ora però vorremmo trovare una cura il più possibile utile alla ripresa.
Ciao Francesco, mi spiace ma non so aiutarti.

Ant85
Membro
Messaggi: 35
Iscritto il: ven 12 ott 2018, 12:28

Re: Una Risonanza Magnetica può non "vedere" un tumore al cervello?

Messaggio da Ant85 » mer 31 ott 2018, 19:23

Oggi ha avuto ancora vertigini, e si è dovuto stendere a letto.
A voi quando il vostro caro aveva vertigini, gli passavano da steso?

Andrea S.
Membro
Messaggi: 50
Iscritto il: mer 11 ott 2017, 22:54

Re: Una Risonanza Magnetica può non "vedere" un tumore al cervello?

Messaggio da Andrea S. » gio 1 nov 2018, 9:06

Alex.cr ha scritto:
sab 13 ott 2018, 14:29
Ripeto, secondo me si dovrebbe vedere (persino da una tac) perchè sei ci sono già deficit di quel genere non può che trattarsi eventualmente di una massa già estesa. Probabilmente non è invece quella la diagnosi, ma può fugare il dubbio solo un colloquio con uno specialista. Suggerisco di nuovo un colloquio con un centro di eccellezza in neurochirurgia.
Mio padre è morto un anno fa di glioblastoma. Non poteva fare risonanza per via di una placca metallica nel braccio. Ad agosto la tac non aveva rilevato nulla, a fine settembre una massa di 5 cm nel corpo calloso (centro del cervello).

Ant85
Membro
Messaggi: 35
Iscritto il: ven 12 ott 2018, 12:28

Re: Una Risonanza Magnetica può non "vedere" un tumore al cervello?

Messaggio da Ant85 » gio 1 nov 2018, 22:49

Andrea S. ha scritto:
gio 1 nov 2018, 9:06
Alex.cr ha scritto:
sab 13 ott 2018, 14:29
Ripeto, secondo me si dovrebbe vedere (persino da una tac) perchè sei ci sono già deficit di quel genere non può che trattarsi eventualmente di una massa già estesa. Probabilmente non è invece quella la diagnosi, ma può fugare il dubbio solo un colloquio con uno specialista. Suggerisco di nuovo un colloquio con un centro di eccellezza in neurochirurgia.
Mio padre è morto un anno fa di glioblastoma. Non poteva fare risonanza per via di una placca metallica nel braccio. Ad agosto la tac non aveva rilevato nulla, a fine settembre una massa di 5 cm nel corpo calloso (centro del cervello).
Tac con o senza contrasto?

Ant85
Membro
Messaggi: 35
Iscritto il: ven 12 ott 2018, 12:28

Re: Una Risonanza Magnetica può non "vedere" un tumore al cervello?

Messaggio da Ant85 » dom 4 nov 2018, 23:16

In base alla mia esperienza, la risposta è si, il tumore può dare gia dei sintomi e non essere visto dalla risonanza, sopratutto se è una risonanza poco potente e se non viene fatto il contrasto.

Un consiglio che mi sento di dare è di fare risonanza ad alto campo o altissimo campo (da 1,5 tesla in su) con contrasto e si riesce a scoprire il male sul nascere.

O se non si riesce a fare una risonanza, cercare una Tac di ultima generazione e fare il contrasto.

MariGraziM
Nuovo membro
Messaggi: 2
Iscritto il: sab 10 nov 2018, 19:34

Re: Una Risonanza Magnetica può non "vedere" un tumore al cervello?

Messaggio da MariGraziM » dom 11 nov 2018, 0:52

Ciao anth, magari è una sciocchezza quella che ti dico però ci provo. Lo scorso anno mio padre ha avuto molti sintomi che ha tuo padre, anche noi abbiamo fatto una lunga trafila di specialisti ed esami ma l'ultimo neurologo che abbiamo visto ha ricondotto tutto ad una disfunzione tiroidea ed in effetti con la tireidectomia questi sintomi sono spariti. Prova a fargli fare un'analisi del sangue per verificarne la funzionalità

Anna92
Membro
Messaggi: 74
Iscritto il: dom 15 lug 2018, 23:03

Re: Una Risonanza Magnetica può non "vedere" un tumore al cervello?

Messaggio da Anna92 » dom 11 nov 2018, 14:17

Non so se posso esserti di aiuto ma mio padre aveva Delle metastasi al cervello che gli portavano fortissimi giramenti di testa, tanti da impedirgli anche solo di stare seduto. Vedevano Delle macchie con i risultati della radiografia ma la radioterapista non era sicura che fossero metastasi dato che avevano una forma strana. Anche secondo l'oncologo erano particolari, ma lui fu meno dubbioso a riguardo visto che sosteneva che il tipo di tumore al polmone di mio padre portava metastasi al cervello.
In ogni caso Ci dissero che l'unico modo per essere sicuri era fare una risonanza magnetica ma CON CONTRASTO. Una volta fatta, infatti, non ci sono più stati dubbi.

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumori cerebrali”