L'agenda del prof. Luini - Consigli tumore al seno

Rispondi
Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 3056
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

L'agenda del prof. Luini - Consigli tumore al seno

Messaggio da Franco953 » gio 13 dic 2018, 9:31

l prof. Luini e' Senior Consultant in chirurgia senologica dello IEO di Milano. Attraverso il suo sito dà utili consigli e indicazioni a tutte le donne operate al seno
Franco


Ogni irregolarità mammaria all'autopalpazione andrebbe segnalata al medico di medicina generale. Certo, avere eseguito esami di controllo annuali (mammografia ed ecografia mammaria) garantisce un certo grado di sicurezza, ma è sempre bene controllare se si percepiscono differenze nella forma, nella dimensione, nell’aspetto e nella consistenza di alcune parti del seno.
[/img]https://www.google.it/amp/s/medicinaonl ... nigno/amp/[/img]
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

marta.73
Membro
Messaggi: 8
Iscritto il: lun 31 dic 2018, 15:03

Re: L'agenda del prof. Luini - Consigli tumore al seno

Messaggio da marta.73 » ven 4 gen 2019, 12:31

buon giorno dottore, due anni fa mi sono operata al collo dell'utero per una displasia media, nel frattempo ago aspirato alla tiroide (cin 2) e altri noduli, poi un mese fa tolto utero (25 cm di lunghezza)e tube per tantissimi fibromi ecc attendo istologico a giorni e ora sento un nodulo sopra il seno dx sopra il capezzolo (a febbraio mammo e radiografia) ha la forma allungata come un occhio ma di un cm, prima dell'ultimo intervento fatto terapia con enantone per tre mesi in quanto si è anche presentata anemia severa a seguito di emorragie. È possibile che tutte queste patologie siano collegate tra loro per una eccesiva produzione ormonale? per il nodulo mi devo proccupare? Grazie
Le nonne sono morte rispettivamente per tumore al seno (n.materna) e tumore all'utero ( n.paterna)
mamma morta di tumore di non hoking + lupus.a livello ereditario non mi manca nulla, e come tantissime donne hanno tessuto fibromatoso sia nel seno piccolissimo che nell'utero che non c'è più.

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 3056
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: L'agenda del prof. Luini - Consigli tumore al seno

Messaggio da Franco953 » ven 4 gen 2019, 13:56

Ciao Marta
Io riporto i consigli del prof. Luini perché ritengo siano decisamente interessanti
Se però vuoi sottoporli delle domande devi cercare la sua pagina Facebook.
Un abbraccio
Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

marta.73
Membro
Messaggi: 8
Iscritto il: lun 31 dic 2018, 15:03

Re: L'agenda del prof. Luini - Consigli tumore al seno

Messaggio da marta.73 » sab 5 gen 2019, 12:58

grazie franc, ma dove posso chiedere se altre persone hanno avuto la mia stessa esperienza?

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 3056
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: L'agenda del prof. Luini - Consigli tumore al seno

Messaggio da Franco953 » sab 5 gen 2019, 13:25

Ciao Marta
sei nel posto giusto . Devi solo attendere che chi ha vissuto la tua stessa esperienza ti risponda
Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 3056
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: L'agenda del prof. Luini - Consigli tumore al seno

Messaggio da Franco953 » sab 19 gen 2019, 14:35

l prof. Luini e' Senior Consultant in chirurgia senologica dello IEO di Milano. Attraverso il suo sito dà utili consigli e indicazioni a tutte le donne operate al seno
Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 3056
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

L'agenda del prof. Luini - Consigli per le pazienti operate al seno

Messaggio da Franco953 » sab 19 gen 2019, 14:35

l prof. Luini e' Senior Consultant in chirurgia senologica dello IEO di Milano. Attraverso il suo sito dà utili consigli e indicazioni a tutte le donne operate al seno
Franco

Nei mesi invernali la cautela per la salute deve riguardare le influenze stagionali (ed esistono ottimi vaccini, nonché procedure di protezione e di miglioramento dei sintomi su consiglio medico) e i disturbi da freddo. Sapete per esempio che il cuore (in particolare le coronarie) può risentire dell’esplosione al freddo estremo senza riscaldamento adeguato da parte dei vestiti? L’attività fisica all’aperto è un modo meraviglioso e sano per allenare il corpo, ma l’allenamento al freddo dovrebbe avvenire solo se si è ben coperti e già un po’ allenati.
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumore al seno”