Un passo importante

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Rispondi
Ermanno1996
Nuovo membro
Messaggi: 2
Iscritto il: gio 26 lug 2018, 13:35

Un passo importante

Messaggio da Ermanno1996 » mer 11 set 2019, 20:24

Ciao a tutti,
sono Ermanno, 23 anni da poco compiuti. Ho perso la mia adorata madre (soli 63 anni), la luce della mia vita, poco meno di un anno fa. Non ho mai scritto su questo forum pubblicamente, un po' perché in fondo non volevo accettare ciò che ci stava accadendo un po' perché semplicemente non ero pronto, ma ho sempre seguito le vostre storie, i vostri pensieri, le gioie e i dolori, le vittorie e le sconfitte. Potrei addirittura citare alcuni nomi di persone iscritte al forum le cui storie mi sono rimaste impresse e mi hanno sempre accompagnato durante questo percorso. Ricordo con affetto soprattutto Franco953, che non ho mai avuto modo di ringraziare (l'anno scorso ti contattai chiedendoti un consiglio e tu subito ti sei messo a disposizione). Il mio percorso (come del resto i vostri) non è descrivibile a parole, penso che ogni storia sia unica. La mia amata madre, grande lavoratrice (a lei devo tutto, sia dal punto di vista materiale che umano) ha combattuto tenacemente per tre anni contro un k colon con metastasi a fegato e polmoni già dalla prima diagnosi (inizio 2016): due operazioni, lunghe notti in ospedale mano nella mano, non so chi mi ha dato la forza, credo l'amore sconfinato di un figlio per una madre, i periodi di tranquillità e di gioia (che pure ci sono stati e per i quali sarò eternamente grato), soprattutto l'orgoglio e gli occhi lucidi di mia madre quando tornavo a casa da un esame universitario (è stata lei la forza che mi ha spinto a dare la maggior parte degli esami tutti superati brillantemente) e festeggiavamo insieme. La sua meravigliosa festa di pensionamento, purtroppo pochi mesi prima del crollo. Mi ricordo sempre quando negli ultimi mesi mi diceva "però ci siamo pure divertiti in questi 3 anni, è vero?" e io con le lacrime agli occhi che volevo morire con lei. Diceva di aver vissuto ben oltre la prognosi che ci avevano dato perché voleva vedere la mia laurea, ma non ci è riuscita. Amata da tutti (colleghi, infermieri e medici, amici, conoscenti), una persona magnifica. Avevamo un rapporto speciale, io e la mia mamma, viscerale. Lei soffriva perché diceva che io avevo smesso di frequentare i miei amici: non aveva torto, ma ci sono situazioni estreme nella vita in cui bisogna fare scelte "forti": io ho deciso di dedicarmi totalmente a lei, e infatti l'unico mio conforto oggi è proprio la consapevolezza di aver dato tutto quello che potevo e che avevo. Ci sarebbe tantissimo da scrivere.. forse mi sono già dilungato troppo, ma sento di aver fatto un passo importante scrivendo qui per la prima volta.
Grazie
Vi abbraccio tutti

maya87
Membro
Messaggi: 140
Iscritto il: dom 9 ott 2016, 8:06

Re: Un passo importante

Messaggio da maya87 » mer 11 set 2019, 21:38

Ciao Ermanno, benvenuto sul forum!

Elena3
Membro
Messaggi: 76
Iscritto il: dom 2 set 2018, 14:59

Re: Un passo importante

Messaggio da Elena3 » gio 12 set 2019, 8:13

Buongiorno Ermanno, benvenuto!

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 3219
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: Un passo importante

Messaggio da Franco953 » gio 12 set 2019, 10:05

Ciao Ermanno
Siamo qua per darti una mano se hai bisogno
Ci sosteniamo a vicenda tutti quanti e cerchiamo di essere utili come possiamo
Un abbraccio
Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

3persempre
Membro
Messaggi: 110
Iscritto il: dom 22 lug 2018, 2:21

Re: Un passo importante

Messaggio da 3persempre » gio 12 set 2019, 14:17

Ciao Ermanno, come avrai notato, qui siamo liberi di esprimere tutto quello che proviamo e tutti più o meno hanno trovato un posto per se stessi.
Benvenuto

Mimetta
Membro
Messaggi: 40
Iscritto il: lun 15 lug 2019, 1:17

Re: Un passo importante

Messaggio da Mimetta » gio 12 set 2019, 16:24

Ermanno ciao, trovo sia un bene tentare di esprimere il proprio dolore, in forma di scrittura in questa cornice variegata. fa bene sopratutto a te, che esprimi quello che magari altrove non riesci a dire, e fa bene a chi legge e che magari non riesce ancora a scrivere.

Filomena
Membro
Messaggi: 1152
Iscritto il: gio 30 ago 2018, 17:10

Re: Un passo importante

Messaggio da Filomena » ven 13 set 2019, 16:34

Ermanno
Qui hai sorelle fratelli amici
Scrivi scrivi ogni cosa che ti passa x la mente
Così ti sentirai piu leggero
Condividere il dolore con chi lo conosce e l'ha vissuto
Non è la pacca sulla spalla dell'amico che ti guarda e non sa che dirti
Oltre che mi dispiace

Ermanno1996
Nuovo membro
Messaggi: 2
Iscritto il: gio 26 lug 2018, 13:35

Re: Un passo importante

Messaggio da Ermanno1996 » sab 14 set 2019, 13:26

Grazie delle risposte.. Filomena hai detto bene.. "da chi capisce cos'è il dolore".. sono stanco dell'ipocrisia delle pacche sulle spalle e dei "come stai" a cui non ho più voglia di rispondere..
ad ogni modo spero che voi stiate bene, vi abbraccio

Filomena
Membro
Messaggi: 1152
Iscritto il: gio 30 ago 2018, 17:10

Re: Un passo importante

Messaggio da Filomena » sab 14 set 2019, 16:50

Un abbraccio
Ermanno

Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”