sfogo sui parenti serpenti

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
profmanu
Membro
Messaggi: 133
Iscritto il: dom 19 apr 2015, 17:46

sfogo sui parenti serpenti

Messaggio da profmanu »

le stesse persone che il giorno 7 marzo di dicevano disperata per la morte di mio padre (loro fratello) e che, alla notizia, sono scoppiate a piangere ecco come si sono comportate :

1. non hanno voluto salutare per l'ultima volta mio padre. D'accordo, non se la sono sentita, ma che cacchio sono venuti a fare a casa ? non mi dicessero che era per darmi coraggio perchè che conforto mi possono mai dare?

2. il giorno del funerale non si sono neanche preoccupati, dopo le esequie, di sapere chi accompagnasse mio padre alla cremazione, come se la cosa non interessasse

3. nei giorni successivi le telefonate ricevute sono state due, rispettivamente dalle due sorelle. Poi il silenzio assoluto, e menomale che erano sconvolte e che ci volevano fare coraggio tanto da dire la classica frase "per qualunque cosa non esitare a chiedere"

4. mio cugino avvocato quando ha subdorato di potermi essere utile per la successione se l'è data a gambe. Suo fratello, magistrato, neanche una telefonata di condoglianze;

5. Il fratello di mio padre, a soli tre giorni dal decesso si è preoccupato di invitare una parente ad uno spettacolo teatrale in cui recita dimenticandosi totalmente di dirle che mio padre non c'era più. Questo uomo poteva mai essere tanto addolorato come raccontava se ha avuto la voglia di andare in scena? Non è Gigi Proietti, ma uno sfigatissimo pensionato che per uscire di casa dove dovrebbe sopportare una moglie anziana ed isterica, si è messo a fare recite nelle parrocchie .

6. Sempre l'attore della famiglia, venti giorni dopo l'accaduto , scriveva tronfio su facebook di essere "felicissimo" perchè era il compleanno della moglie e perchè lo spettacolo era andato bene. Non contento ha continuato a fare e ricevere auguri per qualsiasi cosa: domica delle palme, pasqua etc. la sorellina belle, invece di dirgli "ma che cacchio stai facendo?" ha pubbolicamente ringraziato per gli auguri come se il lutto fosse in un'altra famiglia...

7. la sorella di mia madre, che ha usato come scusa un dolore ai piedi e non è venuta al funerale, ha telefonato ed ha avuto il coraggio di dire che aveva sentito mia madre "un po' freddina". No, dico, ci rendiamo conto? E' rimasta vedova dopo 45 anni di matrimonio e come la vorresti sentire?

:shock: :shock: :shock: :shock: :shock: :shock:

Questi solo alcuni episodi . Al solito vorrei sapere che non sono la sola ad avere parenti stronzi
paco89
Membro
Messaggi: 114
Iscritto il: mar 28 ott 2014, 17:36

Re: sfogo sui parenti serpenti

Messaggio da paco89 »

Ehee va bene!!non ti farò aspettare ti rispondo subito cara manu...
Ti meravigli?e perché?? Hai mai visto comparire delle comete nel cielo ogni giorno,io mai!!il signore sa nei nostri cuori come stiamo vivendo e di sicuro ci aiuterà e i nostri amati parenti non sono immuni alle sofferenze purtroppo non possiamo fare affidamento su nessuno.
Non sei sola
gighellina
Membro
Messaggi: 214
Iscritto il: lun 20 feb 2012, 17:50

Re: sfogo sui parenti serpenti

Messaggio da gighellina »

profmanu...mi spiace che tu la stia passando cosi...ma vorrei chiederti : Prima come erano i rapporti? Se non erano granchè anche prima...beh almeno sono stati coerenti...se no hai solo scoperto che fino a quel momento sono stati falsi.

Mentre per quanto riguarda il lutto posso dirti come la penso? Io non ho intenzione di vestirmi di nero, di piangere disperata, di non festeggiare il compleanno di mio padre, se mia madre non dovesse essere con noi. semplicemente perchè lei non vuole questo. Lei vorrebbe che nonostante il dolore, si cerchi di ricordare i momenti positivi, di gioire anche per lei per le piccole cose, di non "sprecare" tempo rimuginando sulla perdita del proprio caro. La vita è cosi breve! Quindi a costo di essere impopolare , vorrò continuare a cercare di essere felice, nonostante la sua mancanza. Lei vorrebbe questo...
profmanu
Membro
Messaggi: 133
Iscritto il: dom 19 apr 2015, 17:46

Re: sfogo sui parenti serpenti

Messaggio da profmanu »

i rapporti erano di un falso rispetto reciproco nel senso che mio padre a loro voleva molto bene , ma non era ricambiato e non se ne accorgeva. Per non marcare di rispetto a lui io sono sempre stata con loro gentile ed educata.

Io non discuto il festeggiare il compleanno, ma quello di dichiararsi "addolorati" e subito dopo "felicissimi" per il compleanno della moglie o dimenticare di avvertire una cugina della morte di mio padre ma non di invitarla a teatro ecco questo mi pare cozzare con la tanto proclamata sofferenza per la morte del fratello, non credi?
barbara 1974
Membro
Messaggi: 74
Iscritto il: mar 13 gen 2015, 10:06

Re: sfogo sui parenti serpenti

Messaggio da barbara 1974 »

Profmanu tranquilla ognuno ha la sua dose di serpenti!!!La sorella più piccola di mamma,50 anni, consapevole della diagnosi e della prognosi di mamma, che tra l'altro ha sempre professato di considerarla come una seconda mamma, a gennaio è sparita litogando al telefono con mia madre perché lei veniva a casa nostra e non so divertiva, che la chiamavamo solo x tenere i miei bambini quando io accompagnavo mamma a fare la chemio!!!!Non continuo ma l'aspetto al varco x darle un bel calcio!!!!Spero che la sua coscienza non la lasci tranquilla!!!!!
gighellina
Membro
Messaggi: 214
Iscritto il: lun 20 feb 2012, 17:50

Re: sfogo sui parenti serpenti

Messaggio da gighellina »

Profmanu,..non te la prendere, è solo uno stato s fb. e come dici tu, se i rapporti erano di falso rispetto, ci sta tutto quello che hanno fatto. lasciali nel loro brodo. TU pensa che io ho mia suocera che il 1/6 parte 15 gg per le sue vacanze. Ora. E ha chiesto al figlio , mio marito , se può fargli sistemare la macchina in sua assenza. Farsi venire in mente che io ho due bambini e che , data la situazione poteva essere d'aiuto no? Figurati, però mi ha detto che dopo il 15/6 lei è disponibile eh! e di non farmi problemi a chiedere una mano se ho bisogno ! ...non ci rimurgino sopra perchè l'unica cosa che mi verrebbe da fare è sputarle in faccia.
moni1
Membro
Messaggi: 1315
Iscritto il: mar 25 nov 2014, 10:55

Re: sfogo sui parenti serpenti

Messaggio da moni1 »

niente mi sconvolge più nei parenti......a volte penso anche ad Erika e allora sorrido per la mia situazione......
maddalena
Membro
Messaggi: 1077
Iscritto il: mer 11 giu 2014, 15:05

Re: sfogo sui parenti serpenti

Messaggio da maddalena »

Care ragazze ho anch'io parenti strettissimi tanto e troppo devo aggiungere della specie invertebrati con la lingua biforcuta, falsi , ipocriti e opportunisti che si son fatti i c....omodi loro per 25 anni approfittandosi completamente della situazione e dimenticandosi della sorella che a suo tempo chiese un incontro di chiarimento ma pur di evitare qualsiasi proposta equa , palese e ragionevole per tutti compresi i miei genitori , perché io a loro avevo pensato, si è preferito chiudere seccamente con una richiesta molto chiara, da parte di un mio consanguineo e la iena sua moglie , che c...o vuoi . Da una cognata non mi tange più di tanto( anche se i miei genitori è lei che hanno avvantaggiato economicamente ma contemporaneamente anche mio fratello) ma da un fratello questa è un offesa troppo grossa .Pure mia madre dicendomi se volevo un pezzo di muro ed era meglio non avere nulla. Ma io non le ho chiesto mai nulla e nemmeno in quel momento , ma era trovarsi e mettere in chiaro alla luce del sole tutto quanto per evitare un domani diverbi e litigi quello che poi come previsto è nato. Ora i miei sono anziani e avrebbero bisogno di sostegno , la iena vorrebbe metterli alla casa di riposo , ma a ma e mio marito l'ha già detto da due anni questo perché è li vicino con il negozio e non li sopporta,
se la prendono con me perché dovrei andare più spesso dai miei , lei però che è li attaccata non tocca nulla per aiutare , mia madre le ha tenuto i bambini , a me no avevo chiesto pagando e mi ha detto prima si poi i soldi erano pochi e allora ha detto no ,io le davo di più mi dice sì poi cambiò idea e mi disse no , mio padre le disse che anche a lei quando eravamo piccoli la nonna paterna ci aveva tenuti per aiutarla, sagge parole .Poi tante altre cose potrei narrare e tante e dure da accettare ma dure però e tante falsità menzogne ancora ora , tanti ma ,non ricordo, non sapevo , vedete non siete sole. ciao
delena
Membro
Messaggi: 391
Iscritto il: ven 8 mag 2015, 19:34

Re: sfogo sui parenti serpenti

Messaggio da delena »

nel momento in cui la morte si avvicinava ho visto parenti quasi contenti di ciò che sarebbe avvenuto.. non importava chi ci fosse nel letto a soffrire.. tanto la tragedia della perdita per cui farsi compatire sarebbe spettata a loro..
spero in cuor mio che tale comportamento sia solo un modo come un altro del non voler accettare la perdita.. confido che in cuor suo ognuno soffra.. e affronta questa sofferenza come sa.. come può.. a volte si è incapaci di stare accanto a chi soffre.. arrabbiarsi non ci riporterà la persona amata.. proviamo nel nostro piccolo ad andare avanti con il dolore e la gioia nel cuore per ciò che in vita ci hanno dato.. i nostri sorrisi i nostri successi onoreranno la loro memoria.. col tempo ci riusciremo..
vi mando un grande abbraccio carico d'affetto e comprensione..
 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Raccontiamoci”