Glioblastoma Iv e speranze cure.

Rispondi
maxso
Membro
Messaggi: 28
Iscritto il: gio 23 giu 2016, 14:56

Re: Glioblastoma Iv e speranze cure.

Messaggio da maxso » lun 17 apr 2017, 17:24

Con il glioblastoma la recidiva è una cosa molto probabile. Controllo se nel referto c'è il termine "infiltrazione".

soleil73_
Membro
Messaggi: 4
Iscritto il: lun 20 mar 2017, 9:35

Re: Glioblastoma Iv e speranze cure.

Messaggio da soleil73_ » lun 24 apr 2017, 13:12

Ilary ha scritto:
sab 15 apr 2017, 22:01
Ciao a tutti,
Avevo già scritto e purtroppo giovedì andando alla visita di controllo dal medico che ha operato mia mamma (44 anni) ci ha dato una notizia orribile. Il mostro è tornato ed è già 7 cm a nemmeno 7 mesi dall'intervento. Lui ha riproposto un secondo intervento e ci ha dato pochissime speranze, ha parlato di 3/4 mesi purtroppo. Mia mamma sta benissimo, arzilla, va a camminare, anche a casa cucina, fa i mestieri, scrive benissimo i messaggi e anche fisicamente la trovo bene. Io non capisco come sia possibile, poi ha il gene gmgt metilato a livello elevato che in teoria dovrebbe rispondere bene alle cure.
È possibile che dalla prima risonanza si possa vedere che ci sia una recidiva?
il referto l'ha visto la dottoressa dove mia mamma è seguita con le terapie, ho fatto leggere il referto alla nostra dottoressa di famiglia, poi periodo della chemio i medici le avevano fatto sospendere il cortisone da un giorno con l'altro giorno ed era stata male allora al pronto soccorso le hanno fatto la tac e tutti i medici hanno detto che c'è tantissimo edema, che ci sono ancora qualche cellula tumorale ma effettivamente non sappiamo se dall'operazione c'era stata un asportazione totale.
io mi chiedo com'è possibile che tutti abbiamo detto che si tratta di edema e lui abbia detto che sia tutto tumore? Si può capire dalla prima risonanza?
Ciao Ilary,
mia mamma è nella stessissima situazione della tua... Scoperta la bestia improvvisamente il 23 febbraio, operata il 7 marzo con esiti devastanti (non è più lei ed inoltre è rimasta con la parte sinistra paralizzata) ancora ricoverata ed in attesa di cominciare la radioterapia, da tre o quattro giorni è più assente, con allucinazioni, molto dolorante ed i medici del reparto parlano di recidiva: ma è possibile in un mese e mezzo? Abbiamo rifatto risonanza a 30 gg dall'intervento e c'era edema... come fanno ora a parlare di recidiva???? Siamo devastati......

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumori cerebrali”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti