Adenocarcinoma polmonare

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Rispondi
Silvia852
Membro
Messaggi: 5
Iscritto il: dom 10 set 2017, 21:11

Adenocarcinoma polmonare

Messaggio da Silvia852 » dom 10 set 2017, 21:40

Mi chiamo silvia e sono la figlia di a... a. era una donna solare, forte, rispettosa, riservata, con un sorriso e una risata contagiosi..... a. era la mia amica, la mia pace, il mio punto fermo ed era la mia parte razionale.....a. era la mia mamma....... a. è morta tra le mie braccia e di mio padre, entrata in coma e morta mercoledi 30 agosto...... un mese dopo che in un ospedale, entrata per un po di difficoltà a respirare, ci dissero che aveva un tumore avanzato... abbiamo accompagnato la mia mamma fino all'ultimo respiro, tenendole la speranza e la voglia di vivere, nascondendo la diagnosi:adenocarcinoma del polmone con metastasi ai linfonodi e cuore e mediastino.... i due specialisti che abbiamo consultato, i due ospedali in cui siamo entrati, le candele e le.preghiere, le corse e la speranza non sono serviti a nulla...un mese fa ero un altra persona....oggi sono spaventata, arrabbiata, sconvolta...... pensavo di essere qualcuno, invece mi rendo conto di sentirmi una nullità in confronto al dolore... si mi faccio forza per mia figlia, mio marito, sorrido alla gente dicendo "sto bene" ..ma io ho 30 anni e in un mese ho visto morire la mia mamma.... quindi si sono forte e razionale, ma non sto bene......
Ultima modifica di Silvia852 il lun 11 set 2017, 21:36, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 2113
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: Adenocarcinoma polmonare

Messaggio da Franco953 » lun 11 set 2017, 17:44

Ed è normale cara Silvia che tu non ti senta bene a prescindere dalla tua età e dalle tue capacità di comprendere il "tortuoso percorso della vita". Un percorso che malati e parenti provano , sulla propria pelle quando il tumore colpisce una famiglia.
Voglio esprimerti tutta la mia solidarietà.
Purtroppo tutto noi siamo nullità nel confronti del dolore. Siamo a volte soli e disperati. Ci sentiamo impotenti e "usurpati" nei nostri sentimenti più intimi.
Ma ci siamo, siamo vivi, respiriamo, abbiamo ancora qualcosa da dire, abbiamo ancora la possibilità di dare agli altri un sostegno morale importante e fondamentale proprio noi che l'esperienza del papà e/o della mamma "segnati" dal tumore , l'abbiamo vissuto direttamente lasciandoci l'anima.
Questa esperienza, pur nella sua crudeltà, può servirci per aiutare chi sta peggio di noi. Aiutarli ad affrontare un "excursus" di vita che dovranno inevitabilmente attraversare con la prospettiva , tuttavia, che la conclusione potrebbe essere anche diversa.

La conclusione potrebbe essere anche diversa perchè la speranza non dovrebbe mai essere confusa o condivisa con l'attesa. Come ogni emozione, è generatrice di energia ma se ci sediamo e aspettiamo, l'energia si disperde e non avverrà ciò che speri.

La speranza è l'energia che deve spingerci a dedicarci a ciò che speriamo e non solo per i nostri cari ma anche per gli altri.
Riuscire a dare tutti noi stessi affinché si concretizzi la nostra speranza ci aiuterà a non restare delusi se non accade, perché non tutto ciò che si spera è destinato a realizzarsi.

Un abbraccio

Franco
Ultima modifica di Franco953 il lun 11 set 2017, 20:41, modificato 1 volta in totale.
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

Silvia852
Membro
Messaggi: 5
Iscritto il: dom 10 set 2017, 21:11

Re: Adenocarcinoma polmonare

Messaggio da Silvia852 » lun 11 set 2017, 19:28

Caro Franco le tue parole sono veramente profonde, chiare, una luce per il cuore.... ma la mia anima in questo momento è nera, mi chiedo a cosa serva amare qualcuno se tanto poi ce ne andiamo.... mi sono trovata sola con mio padre in reparti di ospedale che prima ignoravo, passami il termine... ora sono angosciata che a me o a qualcun altro dei miei cari possa succedere qualcosa...sento che è ingiusto aver perso la mia mamma.... mi manca.... mi manca che mi fa male tutto

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 2113
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: Adenocarcinoma polmonare

Messaggio da Franco953 » lun 11 set 2017, 20:39

Un caldo abbraccio amica.
Un dolce bacio sulla fronte.
Ti capisco e apprezzo la tua sincerità e la tua schiettezza.
Ricorda: Sei grande come figlia e come donna.
Ti dedico una famosa frase di Oriana Fallaci:Essere donna è una avventura che richiede un tale coraggio, una sfida che non finisce mai

Franco

Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

Silvia852
Membro
Messaggi: 5
Iscritto il: dom 10 set 2017, 21:11

Re: Adenocarcinoma polmonare

Messaggio da Silvia852 » lun 11 set 2017, 20:59

Grazie per l'abbraccio.... i baci sulla fronte.. spero di trovare almeno la metà del coraggio che mi serve per affrontare la vita... lo troverò per la mia mamma perché lei mi ha insegnato la parte migliore di me

Silvi80
Membro
Messaggi: 47
Iscritto il: dom 1 mag 2016, 13:35

Re: Adenocarcinoma polmonare

Messaggio da Silvi80 » mar 12 set 2017, 21:14

Ciao Silvia abbiamo lo stesso nome,mia mamma si chiamava Alba e anche lei aveva un maledetto adenocarcinoma polmonare che me l ha portata via 10 mesi fa....
Ti ho scritto perché nella descrizione della tua mamma rivedo la mia e tutte le persone che la conoscevano mi hanno detto quanto ridere che ho fatto con tua mamma infatti il giorno del suo funerale la Chiesa era piena...
Lei ha lottato quasi 7 mesi ed è deceduta circondata dalla sua famiglia coccolata fino al suo ultimo respiro...
Manca tanto!!!non è vero che con il tempo passa anzi peggiora....A volte non sembra vero ma vedrai che la sentirai vicina...
Ti abbraccio forte.....
Cerca di reagire,piangi urla,ma soprattutto pensa che lei non ti vuol vedere star male e sicuramente sarà orgogliosa di te...un bacione

Silvia852
Membro
Messaggi: 5
Iscritto il: dom 10 set 2017, 21:11

Re: Adenocarcinoma polmonare

Messaggio da Silvia852 » mer 13 set 2017, 21:44

Silvia carissima, per me è un dolore ancora troppo forte, sono mentalmente paralizzata....... io spero di sentirla vicina un giorno perché per adesso non sento nient altro e da persona razionale quale sono dovrò reagire prima o poi... la mia mamma.... la mia mamma è andata via e mi ha lasciata, non so quanto vorrei abbracciarla ancora fortissimo da togliere il respiro...quel respiro che si è spento sotto la mia mano appoggiata al suo cuore....le ho promesso che avrei pensato a tutto io che poteva andare perché ci avrei pensato io.... ma mi sento cosi piccola..... per un dolore cosi grande....

Silvi80
Membro
Messaggi: 47
Iscritto il: dom 1 mag 2016, 13:35

Re: Adenocarcinoma polmonare

Messaggio da Silvi80 » mer 13 set 2017, 22:49

Ciao Silvia, ti capisco perfettamente resta una ferita sempre aperta,io piango tutti i giorni soprattutto la sera e rivivo gli ultimi attimi della sua vita e tu che sei li impotente...
Adesso per te sono passati pochi giorni e non realizzi, sembra un brutto sogno..
Io la forza l ho trovata nella mia famiglia soprattutto in mio figlio che mia mamma adorava è stato uno dei suoi ultimi pensieri, mi ha raccomandato di averne sempre cura e così farò....
Ti auguro di trovare la forza di reagire devi farlo per lei anche se è dura!!!!
Sicuramente vivi la vita con una prospettiva diversa... un abbraccio

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”