oxaliplatino

Solidea
Membro
Messaggi: 431
Iscritto il: gio 31 ago 2017, 18:04

Re: oxaliplatino

Messaggio da Solidea » dom 19 nov 2017, 21:02

Grazie Elegra, sapevo di trovarti qui :-)
I dolori alle ossa della tua mamma potrebbero essere dovuti a tanti fattori, effetti collaterali della chemio (mia madre li ha avuti durante il primo ciclo), oppure osteoporosi, o ancora artrosi, d'altronde parliamo di persone in là con gli anni e purtroppo debilitate dalle terapie.
Però ti capisco, anch'io se mamma ha qualche dolore o tossisce penso immediatamente a qualcosa di brutto...è normale, in questi casi si pensa immediatamente ad un'eventuale diffusione di malattia, solo che se ci si fissa...si impazzisce.
Io comunque confido sempre in cure diverse dalla chemio...perché mi rendo sempre più conto che fa più male che bene, nonostante quel che ci viene fatto credere.
Grazie mille per esserci sempre
un abbraccio a te e alla tua mamma guerriera
@Stella, ho letto di tuo fratello, che bestia immonda e infame questo cancro maledetto.
Noi siamo come farfalle che battono le ali per un giorno pensando che sia l’eternità.

Loriu
Membro
Messaggi: 63
Iscritto il: gio 1 giu 2017, 7:11

Re: oxaliplatino

Messaggio da Loriu » mer 6 dic 2017, 18:54

Ciao a tutti , mio marito con l'oxaliplatino non li ha persi anche se si sono assottigliati parecchio,ciao Elegra dunque siamo stati a Milano per la tac ,le masse si sono ridotte tutte del 50% l' oncologo sostiene che se si otterrà un ulteriore riduzione si penserà all'intervento che ci era stato escluso a priori fin dall'inizio. ...speriamo bene! Ma siamo già contenti , cosi' Elegra com'è andata la tac?

Elly
Membro
Messaggi: 4
Iscritto il: lun 8 gen 2018, 16:56

Re: oxaliplatino

Messaggio da Elly » lun 8 gen 2018, 19:12

Nel leggere questo post...vorrei tanto che mia madre venisse qui a leggervi. Lei ha questo male ma è in una fase di rabbia e repulsione che non è disposta ad ascoltare consigli, seguire suggerimenti o cercare uno scambio di opinioni. Si sta chiudendo nelle sue convinzioni con una tale mole di rabbia che non riesco a vedere come ne possa uscire. Non vuole un supporto psicologico perché è convinta di non averne bisogno, ma... così facendo sta complicando tutto con me, figlia, mia sorella e con gli oncologi che mette sempre in discussione. Help :(

Claire81
Membro
Messaggi: 19
Iscritto il: mar 19 dic 2017, 7:22

Re: oxaliplatino

Messaggio da Claire81 » gio 11 gen 2018, 9:50

Ciao Elly, come ti capisco sto vivendo la stessa situazione con mia mamma. A lei hanno diagnosticato il tumore un mese fa dopo tanti mesi in cui stava male e in cui non ha mai voluto andare a farsi vedere. Abbiamo dovuto litigarci io e le mie sorelle per farle fare almeno un’eco addome da cui hanno visto la massa, poi tac e via allo Ieo. Purtroppo grazie alla sua attesa il tumore ha camminato tanto e così non potranno operarla. Però dovrebbe iniziare le terapie, ma l’oncologa le ha detto che deve prima rimettersi fisicamente. Perché nel frattempo ha rischiato un’occlusione intestinale, ed è arrivata quasi pelle e ossa. Sempre perché non voleva fare la stomia. È una continua lotta per tutto. Pensa sempre di non aver bisogno di quello che le dicono i medici. Non parliamo di quello che le diciamo noi figlie. Non lo so...la vedo dura più per questo che per la malattia.

Elegra
Membro
Messaggi: 576
Iscritto il: dom 2 apr 2017, 14:13

Re: oxaliplatino

Messaggio da Elegra » mar 4 set 2018, 12:30

Alzo questo vecchio post per avere notizie di Lucy
Come stai Lucy?
Vivi ogni giorno come se fosse ogni giorno
Ne' il primo ne' l'ultimo
L'unico

Rispondi

Torna a “Tumore al colon-retto”