Mamma con Glioblastoma - vivo all’estero

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
cristinapi88
Nuovo membro
Messaggi: 1
Iscritto il: sab 13 gen 2018, 0:49

Mamma con Glioblastoma - vivo all’estero

Messaggio da cristinapi88 » sab 13 gen 2018, 1:13

Ciao a tutti. Non avrei mai pensato di iscrivermi ad un forum del genere ed invece eccomi qua..

A mia mamma hanno diagnosticato un Glioblastoma multiforme IV stadio. È stata operata a Novembre (resezione parziale) ed ha appena finito un ciclo di radio associata a chemio in pasticche.

Al momento vivo all’estero e cerco di scendere in Italia tutti i weekend (se non posso, scendo un we si e uno no).

A mia mamma resta poco da vivere, ed io mi sento logorare al solo pensiero di non passare i giorni con lei.

Vorrei starle accanto sempre, in ogni momento.
Sto pensando di tornare in Italia, anche se non nego che stare qui è totalmente destabilizzante (ho avuto in passato problemi con il cibo e quando sono qui a casa ho sempre delle ricadute).

È che non ce la faccio. E se stessi sprecando il mio tempo a vivere in un’altra città? Sto facendo la
cosa giusta? All’epoca quando decisi di non licenziarmi (ad Ottobre) pensai fosse una buona idea: scendere ogni weekend o ogni 10gg mi è sembrato un buon compromesso, ma non ne sono sicura. Mi aiuta a mantenere un certo equilibrio (sto anche andando dalla psicologa per fortuna!) ma mi sento logorare dentro.

Non so neanche cosa sto chiedendo o perché ho scritto. Ho paura. Magari dovrei tornare in Italia? Magari se non fossi partita ce ne saremmo accorti prima e forse sarebbe tutto meno grave? Mi sento in colpa, non so nemmeno io perché.

Ho un fratello che vive ancora a casa con lei e
papà, ed una sorella che vive a due ore di distanza e che scende ogni finesettimana. Insomma siamo tutti molto presenti, per fortuna tra zii e parenti ho scoperto di avere una famiglia bellissima.

Voi cosa fareste? Tornereste? Io ormai non riesco neanche a pensare lucida.

Grazie a tutti e forza e coraggio.

CristianP
Membro
Messaggi: 32
Iscritto il: lun 19 giu 2017, 19:34

Re: Mamma con Glioblastoma - vivo all’estero

Messaggio da CristianP » sab 13 gen 2018, 4:25

Ciao Cristina, un anno fa mi sono trovato nella tua stessa situazione ed ora mi pento amaramente di non essere tornato a casa stabilmente durante la malattia di mia madre.
Non so dirti cosa sia meglio fare per te, nel mio caso, se potessi tornare indietro, agirei diversamente perché certe cose non hanno prezzo e a volte il destino non ti dà una seconda opportunità.
Spero che tua madre viva ancora a lungo.
Un abbraccio
Cristiano

stellastella
Membro
Messaggi: 291
Iscritto il: dom 10 gen 2016, 22:43

Re: Mamma con Glioblastoma - vivo all’estero

Messaggio da stellastella » sab 13 gen 2018, 10:19

Cristina forza e coraggio ....prenditi aspettativa e torna in Italia sarà duro ma ti renderai conto....che anche se sono giorni dolorosi affiancando questi re...Per me chi combatte il glioblastoma e un re in tutti sensi....Forza non mollare perché poi rimpiangere questo

stellastella
Membro
Messaggi: 291
Iscritto il: dom 10 gen 2016, 22:43

Re: Mamma con Glioblastoma - vivo all’estero

Messaggio da stellastella » sab 13 gen 2018, 10:20

Io ti dico così però segui il tuo cuore

stellastella
Membro
Messaggi: 291
Iscritto il: dom 10 gen 2016, 22:43

Re: Mamma con Glioblastoma - vivo all’estero

Messaggio da stellastella » sab 13 gen 2018, 10:21

Ciao Cristian p...Non avere rimorsi hai fatto ciò che sentivi un abbraccio a te

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 2660
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: Mamma con Glioblastoma - vivo all’estero

Messaggio da Franco953 » sab 13 gen 2018, 18:34

Torna Cristina. Stella ha ragione. Hai fatto cio' che ritenevo fosse giusto.Dove a andare così e basta. Ora i rimorsi. gli eventuali ripensamenti non servono a nulla.
Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

barbara79
Membro
Messaggi: 255
Iscritto il: mar 25 lug 2017, 13:03

Re: Mamma con Glioblastoma - vivo all’estero

Messaggio da barbara79 » lun 15 gen 2018, 10:37

cara cristina,
io abito a due ore di distanza da casa, quando mia mamma si è ammalata sono passata da tempo pieno a part-time verticale e ho preso anche la 104 (non so se la conosci, l'inps ti riconosce 3 giorni al mese). Non me ne sono pentita perchè tutto il tempo che ho passato in più con mia mamma prima che se ne andasse è stato un dono per me. E poi essendo figlia unica ero l'unica persona che poteva starle vicino, portarla fuori finchè è riuscita. E' stata dura fare su e giù ogni 3 giorni ma lo rifarei altre mille volte.
Se puoi torna. questo il mio consiglio con il cuore
Un abbraccio
Barbara

moni1
Membro
Messaggi: 1115
Iscritto il: mar 25 nov 2014, 10:55

Re: Mamma con Glioblastoma - vivo all’estero

Messaggio da moni1 » lun 15 gen 2018, 11:41

il tempo non ritorna...purtroppo..........

stellastella
Membro
Messaggi: 291
Iscritto il: dom 10 gen 2016, 22:43

Re: Mamma con Glioblastoma - vivo all’estero

Messaggio da stellastella » sab 20 gen 2018, 17:28

Nostalgia a go go

stellastella
Membro
Messaggi: 291
Iscritto il: dom 10 gen 2016, 22:43

Re: Mamma con Glioblastoma - vivo all’estero

Messaggio da stellastella » gio 8 feb 2018, 21:39

RI tornare indietro nel tempo...Quando la speranza era viva....ritornare indietro quando questo maledetto non sapevo..che esistesse...ritornare...affrontare tutto altre mille volte perché dopo e solo oblio

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”