gente che mi cerca, e gente che scappa

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Alipervolare
Membro
Messaggi: 25
Iscritto il: sab 30 gen 2016, 19:41

Re: gente che mi cerca, e gente che scappa

Messaggio da Alipervolare » dom 13 mag 2018, 17:45

Eh si, anche noi abbiamo avuto questa brutta esperienza, mio marito da quando si è ammalato di cancro, ora purtroppo deceduto, alcuni dei nostri cari amici, se cosi vogliamo definirli, si sono dispersi ! Una grande delusione, ancor più pra, in quanto io e mio figlio di 13 anni.siamo.rimasti.soli, sono totalmente assenti! Per cui ho smesso completamente di cercarli! Quando stavamo bene, feste, cene ecc.. erano sempre i primi ad essere presenti! Che squallore!

Carola7
Nuovo membro
Messaggi: 1
Iscritto il: sab 2 giu 2018, 10:57

Re: gente che mi cerca, e gente che scappa

Messaggio da Carola7 » dom 3 giu 2018, 17:54

Anche a me è capita la medesima cosa. L'importante è non farsi demoralizzare, mai. Le persone sono così: o si legano o fuggono. Da me sono fuggiti tutti come se la mia malattia avesse compromesso i legami che avevo stretto o non fossi più in grado di avere una vita sociale.
Io sono sempre la stessa, sebbene agli occhi degli altri possa non sembrare più così.
Sinceramente ho solo 33 anni e non permetto alla malattia (rara e grave) di privarmi delle gioie e delle esperienze belle che la vita mi riserva.

Faby76
Membro
Messaggi: 579
Iscritto il: sab 12 mar 2016, 17:04

Re: gente che mi cerca, e gente che scappa

Messaggio da Faby76 » dom 3 giu 2018, 20:10

Brava Carola. Tu non hai perso niente.Questa gente invece ha perso una valorosa amica e la possibilità di crescere e di capire il vero senso della vita. Per non parlare della possibilità offertagli tramite te di redimersi. Perché un giorno qualcuno gli dirà : ero malato e non mi hai accudito.....ecc... Devono solo vergognarsi. E come dico sempre io( senza augurare niente) purtroppo nessuno è vaccinato per non ammalarsi di questo brutto male. Ma ormai è risaputo che "l'erba tinta un mori mai" ma sicuramente non va in paradiso. Ma chi vede l'inferno sulla terra tramite la malattia è certo che vedrà il paradiso. Un grande abbraccio e buona guarigione. Faccio il tifo per te
Papà ti voglio bene, sei la mia vita. Ti penso ogni momento della giornata. PROTEGGIMI

Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”