Nessuna dignità

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Rispondi
Mari75
Membro
Messaggi: 24
Iscritto il: mer 4 lug 2018, 23:22

Nessuna dignità

Messaggio da Mari75 » mar 10 lug 2018, 15:25

Buon pomeriggio
Dopo pranzo e appena mamma si è allontanata x andare a riposare, con papà abbiamo affrontato l'argomento Dio....lui non crede...dice che non è possibile che esista un essere supremo e perfettissimo che premia e punisce allo stesso tempo, esiste l'amore e l'affetto per il prossimo, ma non un dio che lo regola. Papà è arrabbiato da quando abbiamo appreso della malattia di mia madre. Lei è il suo tutto....la sua amica, la sola persona con cui lui si senta bene, che ha sempre sopportato il suo complicato carattere e che non ha mai contrariato x quanto amore prova. La dignità non la puoi togliere a chi non lo merita....ha detto...si perché mamma non fa nulla da sola e non ha la forza neanche di andare in bagno. Io sono anche figlia e nonostante i miei tanti status...questo è quello in cui mi ci trovo meglio, comodo e sicuro come solo è il posto nel cuore di una mamma. Gli ho risposto che Dio non è un giustiziere...non punisce e premia a seconda dei meriti....non fa morire in maniera dolorosa e triste chi ha fatto cose brutte nella sua vita....ma spesso accade il contrario...soffrono tanto proprio coloro che non lo merirebbero...perche..questa è la volonta di Dio...la sua giustizia e misericordia non sono umane ma divine e misteriose proprio come la fede.
Io ho bisogno di credere questo...altrimenti non riuscirei a vivere la mia mamma per il tempo che ci resta con la stessa serenità che ho adesso....arrabbiata e delusa certo....spaventata ed impaurita....ma serena perché so quanto bene mi fa stare con lei ora...lavarla con una spugna delicata e con la scusa stringerla forte....
Però penso anche a papà e a quanto male sentirà dentro nel vederla così. ...e x questo provo sconforto ..perché so che il peggio deve ancora venire...che l'inferno è appena cominciato...e che anche quando lei non ci sarà piu....guardando i suoi occhi.....vedrò anche quelli di mamma.....della persona che su questa terra mi ama piu di chiunque altro....senza condizioni ne termini....
Ciao

maddalena
Membro
Messaggi: 817
Iscritto il: mer 11 giu 2014, 15:05

Re: Nessuna dignità

Messaggio da maddalena » mar 10 lug 2018, 15:59

Parole dolcissime che entrano nel profondo del cuore ❤️.
Brava... e con un animo sensibile ...

Mari75
Membro
Messaggi: 24
Iscritto il: mer 4 lug 2018, 23:22

Re: Nessuna dignità

Messaggio da Mari75 » mar 10 lug 2018, 17:17

maddalena ha scritto:
mar 10 lug 2018, 15:59
Parole dolcissime che entrano nel profondo del cuore ❤️.
Brava... e con un animo sensibile ...
Cara Maddalena.....
È questo forum e voi che ci siete dentro che mi fa bene.....un momento terribile questo...quello piu brutto della mia vita ti assicuro...in cui concretizzare il turbinio di pensieri e paure mi aiuta tantissimo. Ho 3 bellissime sorelle....guerriere, fiere e indipendenti come ci ha insegnato mamma con cui condivido il lato materiale e medico della vicenda ma con cui non riesco a piangere perché forse sono le uniche persone che provano la mia stessa disperazione e x cui ho troppa tenerezza. Mi è bastato il giorno del verdetto.. .dopo aver parlato con il medico...vedere il viso di mia sorella minore che era inondato di lacrime...piangeva cone una bambina e ripeteva...portiamola via....in una corsia di ospedale in cui tutti si fermavano a guardarci...
Domani iniziamo il primo ciclo di chemio...dopo le 10 sedute di radio che l'hanno massacrata...è impaurita e più tenera del solito....
A presto

Elegra
Membro
Messaggi: 584
Iscritto il: dom 2 apr 2017, 14:13

Re: Nessuna dignità

Messaggio da Elegra » mar 10 lug 2018, 20:00

Ciao Mari
Se non avessi avuto la fede penso che sarei già stata al manicomio. Per me è stata determinante in tutti i miei dolorosi percorsi. Certo il perché me lo sono chiesta anche io e mi sentivo come Gesù nell'orto del Getsemani quando ha chiesto a Dio di allontanare il Calice
Ma io ho sempre sentito il suo sostegno fino all'ultimo giorno
Quindi un bacio grande alla tua mamma Mari!!
Sarò con voi nella preghiera
Vivi ogni giorno come se fosse ogni giorno
Ne' il primo ne' l'ultimo
L'unico

Mari75
Membro
Messaggi: 24
Iscritto il: mer 4 lug 2018, 23:22

Re: Nessuna dignità

Messaggio da Mari75 » mar 10 lug 2018, 21:33

Elegra ha scritto:
mar 10 lug 2018, 20:00
Ciao Mari
Se non avessi avuto la fede penso che sarei già stata al manicomio. Per me è stata determinante in tutti i miei dolorosi percorsi. Certo il perché me lo sono chiesta anche io e mi sentivo come Gesù nell'orto del Getsemani quando ha chiesto a Dio di allontanare il Calice
Ma io ho sempre sentito il suo sostegno fino all'ultimo giorno
Quindi un bacio grande alla tua mamma Mari!!
Sarò con voi nella preghiera
Ciao Elegra
Grazie x le preghiere che vorrai dedicarci.. ne abbiamo bisogno tanto. Mentre prego..sentendo nell'anima ogni singola parola e sottolineando la frase "SIA FATTA LA TUA VOLONTÀ", piango a dirotto perché questa volontà fa male...perché non riesco a non chiedermi PERCHÉ a lei che ha sempre onorato la vita e mai disprezzato o offeso il prossimo....ma poi mi impongo di lasciar perdere la rabbia perché solo con l'animo sereno potrò godere quel che resta...perché sento che dopo niente sarà più come prima.

Se stai attraversando l'inferno. ..non fermarti

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 2746
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: Nessuna dignità

Messaggio da Franco953 » ven 13 lug 2018, 14:09

Cara Mari
leggi questa bellissima novella sul credere o meno in Dio

Nel ventre di una madre c’erano due bambini.
Uno chiese all’altro: “ci credi in una vita dopo il parto?” L’altro rispose : “e’ chiaro. Deve esserci qualcosa dopo il parto. Forse noi siamo qui per prepararci per quello che verrà più tardi”. “Sciocchezze”, disse il primo. “non c’è vita dopo il parto. Che tipo di vita sarebbe quella?”
Il secondo disse: “io non lo so, ma ci sarà più luce di qui. Forse noi potremo camminare con le nostre gambe e mangiare con le nostre bocche. Forse avremo altri sensi che non possiamo capire ora”. Il primo replicò: “questo è un assurdo. Camminare è impossibile. E mangiare con la bocca!? Ridicolo! Il cordone ombelicale ci fornisce nutrizione e tutto quello di cui abbiamo bisogno. Il cordone ombelicale è molto breve.
La vita dopo il parto è fuori questione”. Il secondo insistette: “beh, io credo che ci sia qualcosa e forse diverso da quello che è qui. Forse la gente non avrà più bisogno di questo tubo fisico”. Ma Il primo contestava: “sciocchezze, e inoltre, se c’è davvero vita dopo il parto, allora, perché nessuno è mai tornato da lì? Il parto è la fine della vita e nel post-parto non c’è nient’altro che oscurità, silenzio e oblio. Non ci porterà da nessuna parte”. “Beh, io non so”, disse il secondo, “ma sicuramente troveremo la mamma e lei si prenderà cura di noi”. Il primo replicò: “Mamma, tu credi davvero a mamma? Questo è ridicolo. Se la mamma c’è, allora, dov’è ora?” Il secondo disse: “Lei è intorno a noi. Siamo circondati da lei. Noi siamo in lei. È per lei che viviamo. Senza di lei questo mondo non ci sarebbe e non potrebbe esistere”. Il primo concluse: “beh, io non posso vederla, quindi, è logico che lei non esista”. Anche il secondo concluse: “a volte, quando stai in silenzio, se ti concentri ad ascoltare veramente, si può notare la sua presenza e sentire la sua voce da lassù”
Ultima modifica di Franco953 il ven 13 lug 2018, 19:56, modificato 1 volta in totale.
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

Ilda95
Membro
Messaggi: 12
Iscritto il: gio 12 lug 2018, 18:16

Re: Nessuna dignità

Messaggio da Ilda95 » ven 13 lug 2018, 16:49

Non oso immaginare quanto possa essere doloroso questo periodo per te e per la tua famiglia.posso soltanto dirti che ti sto vicino con il pensiero e pregherò sicuramente per la tua meravigliosa mamma. Un abbraccio.😘

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”