Tumore neuroendocrino gastrico

Rispondi
Never give up!
Membro
Messaggi: 5
Iscritto il: mar 23 apr 2019, 23:07

Tumore neuroendocrino gastrico

Messaggio da Never give up! » mar 30 apr 2019, 9:51

Salve, è la prima volta che scrivo ma vi leggo da sempre. Purtroppo da parecchi anni il mio compagno combatto con un tumore neuroendocrino G3 con metastasi, abbiamo provato di tutto dalla somatostatina alla radioterapia metabolica (risultati progressione di malattia) fino a quando siamo riusciti ad entrare in immunoterapia ma per valori alterati dopo 3 cicli è uscito fuori protocollo.
Adesso sta eseguendo lo schema chemioterapico FOLFOX.
Volevo chiedere se qualcuno di voi ha esperienza riguardo questa terapia?
Ultimamente lamenta gonfiore addominale dopo interruzione di terapia con Deltacortene durata 5 mesi.. mi chiedevo dunque se questo gonfiore potrebbe essere stato causato dall interruzione del cortisone? L’oncologo sostiene aerofagia ma il problema persiste.
Vi ringrazio, ho tanta paura.

Faby76
Membro
Messaggi: 794
Iscritto il: sab 12 mar 2016, 17:04

Re: Tumore neuroendocrino gastrico

Messaggio da Faby76 » mar 30 apr 2019, 12:06

Ciao, fallo visitare da un bravo gastroenterologo. Potrebbe essere ascite!!! Mio padre a un certo punto aveva l'addome gonfio, duro e dolorante. Aveva ascite e un'ostruzione nello stomaco che nessuno ci ha diagnosticato nell'immediato. Un forte abbraccio e in bocca al lupo
Papà ti voglio bene, sei la mia vita. Ti penso ogni momento della giornata. PROTEGGIMI

Never give up!
Membro
Messaggi: 5
Iscritto il: mar 23 apr 2019, 23:07

Re: Tumore neuroendocrino gastrico

Messaggio da Never give up! » mar 30 apr 2019, 12:19

Ti ringrazio per la risposta! L’oncologo ci ha riferito che si tratta di aria,oggi arrivano i risultati degli esami ematici e da quelli deciderà di fare un’eco!
Se si dovesse trattare di ascite,è trattabile? Da cosa dipende?

Faby76
Membro
Messaggi: 794
Iscritto il: sab 12 mar 2016, 17:04

Re: Tumore neuroendocrino gastrico

Messaggio da Faby76 » mar 30 apr 2019, 16:38

Penso si tratti di liquido che si forma per una reazione al tumore. Forse una specie di infiammazione. È trattabile, si aspira anche se tende a riformarsi se non si elimina la causa
Papà ti voglio bene, sei la mia vita. Ti penso ogni momento della giornata. PROTEGGIMI

Never give up!
Membro
Messaggi: 5
Iscritto il: mar 23 apr 2019, 23:07

Re: Tumore neuroendocrino gastrico

Messaggio da Never give up! » mar 30 apr 2019, 16:41

Grazie mille! Spero non sia nulla che presagisca il peggio.. sono tanto preoccupata! Prenderò il tuo consiglio e andremo da un Gastroenterologo.

Never give up!
Membro
Messaggi: 5
Iscritto il: mar 23 apr 2019, 23:07

Re: Tumore neuroendocrino gastrico

Messaggio da Never give up! » mer 15 mag 2019, 12:41

Ciao Fabry76, ebbene sì.. si tratta di ascite.. sono molto preoccupata se questo può presagire progressione di malattia.. non so che pensare! L’oncologo non si esprime..

Never give up!
Membro
Messaggi: 5
Iscritto il: mar 23 apr 2019, 23:07

Re: Tumore neuroendocrino gastrico

Messaggio da Never give up! » gio 16 mag 2019, 10:58

Buongiorno, volevo chiedere se dopo il terzo ciclo si forma del liquido ascitico ( comunque ancora da analizzare) possa indicare il non funzionamento della terapia... grazie mille 🙏🏻

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumori neuroendocrini”