Colon destro

Rispondi
suri
Nuovo membro
Messaggi: 2
Iscritto il: gio 31 mar 2016, 11:05

Colon destro

Messaggio da suri » gio 31 mar 2016, 11:37

Ciao a tutti,

due settimane fa tramite colonscopia hanno diagnosticato a mia mamma (69 anni) un tumore al colon ascendente. Il sintomo più importante è stata l'anemia (erano circa dall'estate scorsa che si lamentava di sentirsi stanca), scoperta attraverso gli esami del sangue a gennaio (emoglobina 7.2!!). E' seguito l'esito positivo del sangue occulto e la conseguente colonscopia.
La biopsia ha dato esito positivo. E' stata una doccia fredda.
La TAC non ha evidenziato metastasi o particolari importanti.
Due giorni fa è stata eseguita l'emicolectomia destra in laparoscopia, senza stomia. Il chirurgo ha detto che l'intervento era andato bene, che non aveva visto linfonodi o altro, ma che dalla parete esterna dell'intestino lui riusciva a vedere il tumore, segno che probabilmente il tumore non è proprio a uno stadio iniziale ma che senza l'istologico nulla si poteva dire. Ora siamo in attesa di ricevere i risultati dell'esame istologico tra una decina di giorni con la stadiazione del "mostro", per sapere anche se ci vorrà la chemio oppure no.
Sono molto preoccupata. Da un lato penso agli aspetti positivi: rimozione chirurgica andata bene, l'assenza di metastasi, la velocità con cui hanno agito i medici (intervento nemmeno dopo 15 giorni dalla colonscopia). Dall'altro fanno pressione gli indizi negativi: il fatto di avere avuto sintomi evidenti (anemia chissà da quanti mesi!), la possibile stadiazione avanzata...
Mi piacerebbe conoscere esperienze simili o una voce che mi parli da fuori da questa boccia dove tutto sembra farmi eco.
Grazie per il vostro ascolto.

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 3195
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: Colon destro

Messaggio da Franco953 » gio 31 mar 2016, 11:57

Forza Suri
mi sembra che l'esito dell'operazione sia positivo
Oltre a ciò la TAC non ha evidenziato metastasi
Sono due buone notizie che ti devono confortare
Mamma ora sta affrontando il periodo forse più difficile della sua vita e tu devi farle sentire la tua vicinanza ma anche la tua speranza e la tua fiducia nella diagnosi dei medici
Sarà comunque una lotta lunga e dura che dovete affrontare insieme, tu e la mamma , con impegno e con la ferma convinzione che con il tumore si può convivere e anche , a volte, guarire.
Noi siamo tutti vicino a te e alla mamma
Se hai bisogno scrivi . A volte basta una parola ,una frase di conforto per ricaricarsi e ripartire nuovamente
UN abbraccio

Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

suri
Nuovo membro
Messaggi: 2
Iscritto il: gio 31 mar 2016, 11:05

Re: Colon destro

Messaggio da suri » gio 31 mar 2016, 12:17

Grazie Franco.
Sì, a volte basta un pat-pat sulla spalla. Anche se in queste situazioni si alternano momenti di grande ottimismo a momenti di sconforto totale. Ma penso sia normale.
A mamma non ho detto che il medico ha detto che probabilmente il tumore non è a uno stadio iniziale. Le ho detto che bisogna aspettare l'istologico, perché mi sembrava inutile farla stare dieci giorni con più ansia di quanta non ne abbia già. La sento abbastanza positiva e anche il postoperatorio sembra andare benone, solo con i risultati sapremo quale sarà il prossimo step.
Purtroppo ho perso il papà dieci anni fa, aveva 57 anni, per un tumore alla vescica T4 con linfonodi inguinali interessati, operato e poi degenerato. Lui dopo l'intervento non si riprese più e fece sei mesi da incubo. Pensare di attraversare quel tunnel di sofferenza una seconda volta incute un po' di terrore.
E' impressionante come questa malattia cambia la vita da un giorno all'altro. Cerco di stare vicino a mamma il più possibile, anche se non è mai facile dosare il comportamento in queste situazioni. Ho paura di dire qualcosa che la possa fare sentire male, o in ansia, o trattata "diversamente". Insomma, qui si ha paura di sbagliare :)
Grazie ancora tantissimo delle tue parole.

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 3195
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: Colon destro

Messaggio da Franco953 » ven 1 apr 2016, 22:37

Lo so piccola (scusami la confidenza ma così ti percepisco). E' difficile, è terribile. è stressante
Sono momenti difficili quelli che stai vivendo
Ma lo facciamo per loro
Come loro ci hanno accudito quando eravamo piccoli, ora dobbiamo ricambiare il loro amore con il nostro impegno, la nostra presenza.
Una presenza che deve dare sicurezza, deve aiutare i nostri cari ad affrontare ciò che il domani riserva.
Forza piccola ,anche se virtualmente, sono lì vicino e ti tengo la mano.

Un abbraccio

Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

Gloriana
Nuovo membro
Messaggi: 2
Iscritto il: sab 10 ago 2019, 21:55

Re: Colon destro

Messaggio da Gloriana » sab 10 ago 2019, 22:41

Mia figlia di 17 anni a breve deve subire una Emicolectomia destra a causa di un tumore neoendocrino all’appendicite. Come va il post operatorio? Che complicanze possono insorgere?
Sono disperata.

Speranzosa86
Membro
Messaggi: 99
Iscritto il: lun 30 set 2013, 2:41

Re: Colon destro

Messaggio da Speranzosa86 » dom 11 ago 2019, 12:59

Ciao Suri anche mia mamma 10 anni fa è stata operata al colon trasverso lato destro,l operazione è stata risolutiva,non ha fatto chemio o altro e dall operazione si è ripresa abbastanza in fretta....poi ha avuto un altro tumore ma questa è un'altra storia......già che non abbia linfonodi intaccati o metastasi in altri organi è già tantissimo!quindi sii fiduciosa!!.....
Ciao Gloriana non so nulla riguardo questo tumore,però il mio compagno 6 anni fa è stato operato al pancreas per un tumore neuroendocrino,e so che i "net" non sono aggressivi...quindi forza,sono certa che tutto andrà bene!un abbraccio grande

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumore al colon-retto”